Home Moto Enduro Il Regionale Mini, Sprint e Regolarità
Il Regionale Mini, Sprint e Regolarità

Il Regionale Mini, Sprint e Regolarità

4
0

Nel palermitano, a Piana degli Albanesi, il Campionato Regionale Mini, Sprint e Regolarità. Domani il “via” alle 14.00

A Piana degli Albanesi di scena, questo fine settimana, la seconda prova del Regionale Mini, Sprint e Regolarità. La corsa, diretta da Giuliano Riggio, è organizzata dal Moto Club Regolarità 70.

Domani previste le Operazioni Preliminari, dalle 11.00 alle 12.00, presso l’Invaso Artificiale dello Scanzano. Il “via” delle gare è in programma a partire dalle 14.00.

 

I protagonisti della serie

Vernuccio alla guida del Regionale Sprint

L’alfiere del Moto Club Modica Raging, dopo la prima prova, si trova alla guida dell’Assoluta “provvisoria” e della “Top Class”. A tre lunghezze insegue nella “Generale” Maurizio Occhipinti mentre, a cinque, Edward Tringali è terzo. Nelle classi leadership per: Alessio Ferrera (Cadetti), Vincenzo Pellegrino (Junior), Daniele Agosta (Senior), Fabio Rimmaudo (Major), Salvatore Salesi (Veteran), Antonio Chillè (Codice), Paolo Calabrese (T1), Salvatore Di Caro (T2), Salvatore Monteverde (T3), Aldo Crea (125 Mini), Maurizio Scollo (Esordienti) ed Antonino Sardisco (Aspiranti).

I protagonisti della Mini

Cinque, per altrettante divisioni, i capoclassifica della Minienduro: Gennaro Utech (Baby), Riccardo Salesi (Esordienti), Rocco Testa (Codice), Attilio Sidoti (Aspiranti 85) ed Aldo Crea (125 Mini).

I regolaristi al top

Anche in questo caso sono cinque i leader, ognuno nella propria categoria: Gianluca Grilletto (80), Giuseppe Vernagallo (125), Marco Pagnano (Oltre), Antonino Sciurba (Unica) ed Antonino Busà (X).

(4)

Dario Gambino © Riproduzione Riservata

LEAVE YOUR COMMENT

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.