Minì: ritiro in gara 1 ad Hockenheim

minì

Minì ritirato per un contatto con Durksen

Passaggio a vuoto per Gabriele Minì nella prima gara dell’Adac Formula 4 sul tracciato di Hockenheim. Nonostante un ottimo start e un passo superiore ai rivali diretti per il successo, ovvero Joshua Durksen e Jak Crawford, l’italiano della Prema ha chiuso la prima manche in Germania con uno zero sulla casella punti.

Durante un tentativo di attacco alla leadership del pilota paraguaiano del team Berlin Brandeburg, l’alfiere di Marineo ha danneggiato la sospensione anteriore sinistra, aspetto che l’ha portato a chiudere anticipatamente la propria corsa. Un vero peccato, visto che il ritmo espresso poteva regalargli una vittoria che sarebbe stata assolutamente meritata.

minìDurksen sul gradino più alto del podio, Minì ritirato

La vittoria, come detto, è andata a Joshua Durksen, il quale si è imposto sui due piloti della Van Amersfoort Racing, Jak Crawford e Jonny Edgar. Terza piazza per Elias Seppanen (US Racing), seguito da Francesco Pizzi (Van Amersfoort Racing), Tim Tramnitz (US Racing) e Dino Beganovic (Prema). Vladislav Lomko (US Racing), Erick Zuniga (Berlin Brandeburg) e Hamda Al Qubaisi (Abu Dhabi Racing) completano la graduatoria dei primi dieci.

Si torna in pista questo pomeriggio con gara 2

Appuntamento alle 16.00 in diretta streaming sulla pagina Facebook dell’Adac Formula 4 per la diretta di gara 2 dall’Hockenheimring. Gabriele Minì, ricordiamo, scatterà dalla pole position e avrà la possibilità di riscattare il passaggio a vuoto di questa mattina.

Adac Formula 4, la classifica di gara 1 ad Hockenheim