Nell’ennese la 7^ prova del “Siciliano”

Camatrice ha accolto i 31 piloti che hanno animato la serie “targata” Aci Sport/KsArchiviata, nell’ennese, la 7^ sfida del Campionato Regionale Aci Sport/Ks. 31 i conduttori schierati ai nastri di partenza e che hanno animato le 9 categorie in lizza. Giacomo Pellegrino è stato l’unico “pilotino” al via della “60” così come Calogero Falzone nella 100 Prodriver Over. Decisamente meglio è andata nella Mini Rok con 8 contendenti. Entusiasmante finale al fotofinish con Emanuele Maretta Oddo, Boris Cutaia ed Alessandro Greco, in quest’ordine al traguardo, racchiusi nello spazio di appena 6 decimi. Sergio Alogna ha invece firmato la vetta della 125 Kz2 ai danni di Alessio Pollara e Massimiliano Mazzara. I tre sono stati gli unici a completare le 20 tornate previste. Sfida a due nella 125 Club con Gaspare Scurti vittorioso. A due tornate a chiuso la competizione Maurizio Farruggia. Due le divisioni della 125 Prodriver. Tra gli Under l’alloro è andato al “veterano” Mirco Alvano. Piazza d’onore per Giuseppe Nicolosi seguito da Federico Aglieri Rinella e Giuseppe Amodeo. Marcello Maragliano ha trionfato tra gli Over precedendo al traguardo Alessandro Maio ed Enrico D’Elia. Nel duello della 125 Rotax Antonio Damiani ha primeggiato su Antonino Di Lorenzo. La Tag è stata appannaggio di Andrea Di Caro. Nicola Fedina e Sergio Ventura hanno completato il terzetto di testa.