In 106 allo Sciacca Terme. Nuova sfida Gulotta-Castiglione

home-ad

I due giovani piloti di Buseto Palizzolo (Trapani) di nuovo di fronte, nella prova del Campionato Regionale


Sono 106 (su 114 iscritti) i piloti che domani disputeranno la 2° edizione dello Slalom “Sciacca Terme” , via alle ore 9, organizzato dal Team Palike e della scuderia Sciacca Corse, è valida per la 6a zona della Coppa AciCsai e per il Campionato Siciliano.
La gara si disputerà su tre manches (senza quella di ricognizione) del percorso di 2.990 metri – lungo la strada provinciale 54 – che dalla periferia di Sciacca sale sino al Monte Kronio, rallentato da 13 postazioni di birilli.

La lotta per la vittoria è ristretta ai due giovani piloti di Buseto Palizolo (Trapani) attuali migliori protagonisti della specialità: Giuseppe Gulotta (26 anni, reduce dal succeso di domenica scorsa al “Bonagia”), e Giuseppe Castiglione (27, quattro vittorie all’attivo quest’anno) attuale leader della graduatoria provvisoria nel “Regionale”.
Gulotta sarà al volante di una performante Radica SR4 Evo spinta da un propulsore Suzuki, mentre Castiglione punta sull’agilità della piccola monoposto Ghipard pure questa con un Suzuki 1000 di derivazione motociclistica.
Fra gli altri certi protagonisti la folta pattuglia della Catania Corse, composta dall’altro trapanese di Custonaci Nicolò Incammisa (66 anni), vincitore in provincia di Caltanissetta al “Babbaura”, pure lui su Radical-Suzuki, l’adranita Turi Caruso (Elia Avrio ST09 Suzuki), e il bepassese Matteo D’Urso (Radical SR4-Suzuki). Attesi alla prova il giovane (23 anni) palermitano Filippo Costa (Gloria C8 F-Suzuki), il nisseno Rino Giancani debuttante sulla Elia Avrio dopo anni al volante della Fiat 127 di gruppo Speciale. A loro e molti altri bisogna aggiungere i piloti saccensi che sulle strade di casa, in passato teatro della cronoscalata sul Monte Kronio, daranno filo da torcere a tutti gli avversari. Fra questi il Presidente della scuderia co-organizzatrice Pierpaolo Cravotta (Opel Astra 16V).
La scorsa edizione è stata vinta dal trapanese Andrea Raiti su Osella
Allo Slalom “Sciacca Terme” è abbinato il Memorial “Pasquale Tacci”, in ricordo di un pioniere dell’automobilismo saccense.

Programma
Elenco iscritti
Percorso
Albo d’Oro