99° TARGA FLORIO: 64 iscritti alla prova valida per il CIR

home-ad

Sono 64 gli equipaggi iscritti alla 4° prova del Campionato Italiano Rallies. A loro si aggiungeranno gli equipaggi che disputeranno la prova riservate alle “storiche”.  Domani a  Palermo la presentazione ufficiale della gara (ore 11) ed il vernissage del Team Skoda (19.30)

E’ stato diffuso l’elenco iscritti della 99° edizione. Comprende 64 equipaggi con le vetture moderne che si contenderanno la 4° di 8 prove del Campionato Italiano Rallies. La Peugeot 208 R5 di Andreucci-Andreussi sarà la prrima vettura che lascerà la pedana di partenza , giovedì sera, alle ore 20 da Piazza Verdi (davanti il Teatro Massimo) in sostituzione del classico scenario di Piazza Politeama, ma in termini di coreografia e spettacolo protagonisti e pubblico non avranno nulla da rimpiangere.

In attesa del “via” fervono i preparativi e vi sono i primi eventi collaterali. Domani mattino alle ore 11 la 99° edizione della corsa più antica del mondo verrà ufficialmente presentata presso il Motor Village (in Via Imperatore Federico), dal Presidente dell’AC Palermo Angelo Pizzuto– organizzatore della manifestazione – e da Marco Rogano AD di AciSport Service, il “braccio operativo” dell’ACI nazionale che materialmente gestisce il rally. Valido quale 4° delle 8 prove sulle quali si articola il Campionato Italiano Rallies. Con loro vi sarannol’ex-pilota Nino Vaccarella, i Sindaci delle Città di Palermo e Cefalù, ed il vice-Sindaco di Campofelice di Roccella.
Mentre a Palermo si svolgerà l’incontro con la stampa e gli appassionati (l’ingresso è libero), si intensificheranno i test privati.
Nei pressi di Sclafani il team di Peugeot Italia con Paolo Andreucci e Michele Tassone, metteranno a punto le loro 208 (rispettivamente R5 e R2) e sceglieranno – con i tecnici Pirelli – le coperture più adatte. Per il terzo anno consecutivo ai test prenderanno parte, in qualità di “navigatori”, due lettori di Sicilia Motori: Vittorio Folisi di Calascibetta (sua riserva Sabrina Mancuso di Mussomeli) e il palermitano Davide Spina (riserva il suo concittadino Marco Bellomo), che siederanno rispettivamente a fianco di “Ucci” e Tassone per coadiuvarli e sostituendo in alcune fasi del test gli abituali navigatori ovvero Anna Andreussi e Daniele Michi.
Nel tardo pomeriggio di domani (dalle 19.30) “vernissage” del team Skoda presso la concessionaria Autosystem di Palermo (via Aci n.6). Saranno esposte le Fabia Super 2000 della squadra ufficiale e quella privata del team Hankook, con i componenti i due equipaggi: Scandola- D’Amore e Riolo- Floris.
L’ingresso è riservato a coloro i quali si registreranno attraverso il sito di Sicilia Motori (www.siciliamotori.it) e potranno così ritirare anche un gadget.
Esaurite le presentazioni da mercoledì si entrerà nel vivo e l’attenzione da Palermo si sposterà lungo il percorso con le ricognizioni autorizzate, mentre nel pomeriggio al “Targa Floro Village” (a Buonfornello sul territorio di Campofelice di Roccella) si svolgeranno le verifiche sportive e tecniche per i partecipanti al CIR (le storiche giovedì dalle 8.30 alle 11).
Giovedì mattino lo shake-down sempre sulle strade intorno a Campofelice. Poi tutti a Palermo per la cerimonia di partenza, e quindi trasferimento a Collesano dove dalle ore 21.55 si disputerà la prova spettacolo notturna. Conclusa la quale gli equipaggi raggiungeranno Cefalù (moderne) e Termini Imerese (storiche) per concludere la prima parte della prima delle due tappe, che poi ripartirà venerdì mattino con le tre prove (Campofelice, Lascari, Cefalù) da ripetere tre volte.
La 99° edizione della Targa Florio si concluderà nel primo pomeriggio di sabato, dopo altri tre passaggi sull’unica “speciale”: Gratteri.