Incammisa inaugura l’albo d’oro del Babbaurra

Il portacolori della Catania Corse si è aggiudicato la prima edizione della corsa davanti al compagno di Scuderia Caruso. Terzo Anzalone (Motor Team Nisseno)

Nicolò Incammisa (Catania Corse/Radical SR4) ha firmato la vetta della prima edizione dello Slalom Babbaurra promosso dalla Società Tempo srl in collaborazione con la San Cataldo Corse. Con buona progressione il driver ha migliorato i propri tempi salita dopo salita facendo segnare il miglior crono nella terza frazione di gara. La piazza d’onore è andato al compagno di Scuderia Salvatore Caruso (Avrio Elia Suzuki). Anche in questo caso decisiva è stata l’ultima manche. Maurizio Anzalone (Motor Team Nisseno/Renault Clio RS) ha completato il podio assoluto. 5 le Autostoriche in gara con Angelo Bellia (Motor Team Nisseno/ Giannini 650) in vetta seguito dai compagni di Squadra Gaspare Giancani (Fat 127) e Vincenzo Pennica (A112 Abarth). La corsa, diretta da Michele Vecchio, è stata disputata lungo i tornanti della SS 122 appena fuori dall’abitato di San Cataldo, sino a raggiungere quello di Caltanissetta. Il tracciato di 2,7 km è stato frazionato da 11 postazioni di rallentamento.