La XC90 premiata con il Red Dot “Best of the Best”

sidebar-ad

Il rivoluzionario Suv di lusso della Casa svedese si è aggiudicato il celebre premio per il design di prodotto

Il design d’avanguardia e l’elevato livello di qualità della Volvo XC90 hanno colpito la giuria del premio Red Dot che ha assegnato al Suv svedese il massimo riconoscimento attribuito per il design a un singolo prodotto ‘Best of the Best‘.

L’auto è stata selezionata fra i circa 5000 prodotti in gara nelle 31 categorie del premio Red Dot.

Sono ormai più di 60 anni che i più stimati esperti di design vengono ad Essen per premiare lo stile dei migliori prodotti. Quest’anno abbiamo raggiunto un numero record di articoli in gara, poco meno di 5.000, il che si è tradotto in un carico di lavoro notevole per i nostri giudici chiamati a valutare ogni singola proposta. E’ proprio l’elevato numero di articoli in gara che rispecchia il valore speciale dei premi assegnati. I vincitori del premio Red Dot 2015 per il design di prodotto si sono distinti per un livello di esecuzione estremamente elevato e per questo hanno ottenuto un riconoscimento dalla giuria della più importante competizione mondiale nell’ambito del design” ha dichiarato il Professor Peter Zec, ideatore e CEO dei Red Dot Awards.

In termini di filosofia stilistica la XC90 rappresenta un nuovo inizio per Volvo e le è stato riconosciuto di aver portato il SUV di lusso a un livello del tutto nuovo. Caratterizzata da un design rigoroso e da un’estrema attenzione ai dettagli, la XC90 apre la strada a futuri modelli della Casa contraddistinti da elementi stilistici distintivi. Questi includono il frontale rinnovato con il nuovo logo, la griglia ‘fluttuante’ ed i tanto celebrati proiettori per marcia diurna con forma a “T”, ribattezzati ‘Martello di Thor’.

La nuova XC90 è l’avanguardia del nuovo orientamento stilistico di Volvo. Nello sviluppare questo modello abbiamo tenuto in gran conto la tradizione di Volvo e il valore dell’autenticità e dello stile scandinavo, ma non abbiamo rinunciato ad essere audaci e progressisti e a puntare verso un design e un livello di esecuzione che andassero ben oltre i confini a noi noti. Sono molto orgoglioso che la nostra nuova ammiraglia abbia vinto il prestigioso premio Red Dot ‘Best of the Best’” ha commentato Thomas Ingenlath, Senior Vice President Design di Volvo Cars.

Il design della XC90 è stato reso possibile dalla nuova Architettura di Prodotto Scalabile (SPA), che sarà alla base di molti dei prossimi modelli di Volvo e alla quale la nuova XC90 deve le sue proporzioni dinamiche ed equilibrate.

Anche all’interno il responsabile del design, Thomas Ingenlath, ed il suo team sono riusciti a realizzare un abitacolo dall’atmosfera serena e rilassante abbinando alcuni fra i più preziosi materiali naturali – come la pelle, il legno e il cristallo – a uno stile prettamente scandinavo che risulta lussuoso e rasserenante. Lo stesso approccio si ritrova nelle soluzioni adottate da Volvo per ridisegnare completamente i quadranti per la visualizzazione delle informazioni e il sistema di interazione all’interno dell’auto, riducendo il livello di complessità e creando un’unica interfaccia intuitiva.

E’ molto impegnativo sviluppare un nuovo linguaggio stilistico che faccia riferimento a valori di brand ben noti, proponendone al tempo stesso un’interpretazione moderna e accattivante. La nuova Volvo XC90 rappresenta le fondamenta di un’intera nuova generazione di vetture in cui il nostro design rivolto al futuro si unisce alle virtù dello stile scandinavo e diventa sinonimo di un nuovo approccio individuale nel segmento delle auto di lusso.