“Drive Efficient” vince la Ford SYNC D.C.

web-summit-ford

Ford ha annunciato i vincitori della SYNC AppLink Developer Challenge, una sfida di 24 ore svoltasi in occasione del Web Summit di Dublino alla quale hanno partecipato sviluppatori di 17 paesi in tutto il mondo

Ford ha annunciato i vincitori della SYNC AppLink Developer Challenge, una sfida di 24 ore svoltasi in occasione del Web Summit di Dublino alla quale hanno partecipato sviluppatori di 17 paesi in tutto il mondo. I partecipanti erano chiamati a sottoporre un progetto per la creazione di nuove app che si avvalessero del sistema di connettività Ford SYNC AppLink, che permette di utilizzare in auto, in sicurezza e tramite i comandi vocali, le app supportate dal sistema. Ford, in collaborazione con il partner WeiserMazars, ha offerto premi in denaro per 75.000 euro complessivi.

L’app vincitrice, che si è aggiudicata il premio di 50.000 euro e la possibilità di lavorare a stretto contatto con Ford per sviluppare ulteriormente il progetto, è Drive Efficient, un sistema di analisi dei parametri di guida e del motore che aiuta, in tempo reale, a consumare meno. La giuria, composta da esperti Ford e partner hi-tech dell’Ovale Blu, ha sottolineato la capacità dell’app, sviluppata dal team di esperti di mobilità tedeschi di Unu, di avvalersi dei dati del sistema elettronico di bordo. Drive Efficient, infatti, riconosce quando il motore è sotto sforzo o opera a regimi di giri troppo elevati, e consente di guidare ottimizzando l’erogazione della coppia. La app fornisce un feedback audio e visuale in tempo reale per aiutare gli automobilisti a incrementare l’efficienza di guida.

“Sono rimasto sbalordito dalle menti creative che hanno dato prova del loro valore. Lavorare con innovatori esterni al mondo dell’auto è un approccio che ha già dimostrato di essere funzionale alla generazione di idee innovative, come dimostrato dalle proposte ricevute per la SYNC AppLink Developer Challenge di Dublino”, ha dichiarato Don Butler, Direttore Esecutivo Veicoli e Servizi Connessi, di Ford Motor Company. “L’Ovale Blu potrà collaborare con nuovi talenti, come Unu, che possono portare a nuovi livelli il potenziale creativo dell’industria automotive”.

Ford offre agli sviluppatori supporto hardware e software attraverso il SYNC AppLink Developer Program, unica iniziativa nel suo genere nell’industria dell’auto.

Bill Ford al Web Summit

Bill-Ford
Bill Ford

Al Web Summit, Bill Ford ha tenuto un keynote nel corso del quale si è rivolto alla comunità degli sviluppatori, al cui interno prenderanno forma le tecnologie che caratterizzeranno i nuovi scenari della smart mobility. Ford ha sottolineato quanto la collaborazione tra startup, imprenditori e aziende hi-tech sia fondamentale per affrontare e vincere le sfide della mobilità del domani.

“Eravamo un’azienda che produceva auto, ora siamo un’azienda di mobilità. Immaginiamo un futuro in cui non siamo solo costruttori di veicoli, ma provider di soluzioni di trasporto”, ha dichiarato Ford. “Il nostro compito è migliorare la vita dei nostri clienti, ed è questo l’obiettivo che guida ogni giorno le nostre attività e che ci porterà a stabilire nuove partnership con startup e player del mondo digital”.

Per rendere la smart mobility una realtà globale, Ford ha lanciato quest’anno oltre 25 sperimentazioni in tutto il mondo, per mettere alla prova idee, sperimentare innovazioni e affrontare le sfide della mobilità nei differenti contesti, permettendo di studiare le differenti condizioni che si verificano in tutto il mondo.