Volvo Cars definisce la sua versione del lusso

The Evolution of Luxury
The Evolution of Luxury - Infographic

I marchi di lusso più noti al mondo stanno affrontando uno dei periodi con più sfide nella storia del commercio, caratterizzato da aspettative dei consumatori e da ciò che lo costituisce in rapida evoluzione – questi i risultati preliminari di un nuovo rapporto sull’evoluzione del lusso commissionato da Volvo Cars

Il rapporto, realizzato dalla famosa agenzia specializzata in previsioni delle tendenze Kjaer Global, si focalizza sull’evoluzione del lusso nel corso del tempo e servirà come ulteriore contributo al ‘viaggio’ intrapreso da Volvo Cars verso la trasformazione del marchio. Volvo Cars ritiene che la natura del lusso sia cambiata nell’ultimo decennio, passando dall’essere un elemento di misurazione della ricchezza legato al possesso di oggetti e alle proprietà a un concetto correlato alla scarsità di tempo e alle esperienze di miglioramento della qualità di vita. Il rapporto, di cui è prevista la pubblicazione all’inizio dell’anno prossimo, indica che alcuni marchi di lusso consolidati si trovano ad affrontare l’esigenza di reinventarsi per potersi proporre come una moderna interpretazione del lusso ‘no logo’, che ha determinato un calo delle vendite degli articoli prodotti in massa e con marchio in evidenza in favore di quelli con una marchiatura più discreta e di qualità visibile soltanto a “chi se ne intende”.

L’esperienza di vita come esperienza di lusso per potersi proporre come una moderna interpretazione del lusso ‘no logo’, che ha determinato un calo delle vendite degli articoli prodotti in massa e con marchio in evidenza in favore di quelli con una marchiatura più discreta e di qualità visibile soltanto a “chi se ne intende”.

L’esperienza di vita come esperienza di lusso

“A nostro avviso il ‘nuovo lusso’ ha un potenziale che si farà sentire in numerosi settori, non ultimo quello automobilistico, ma anche in quello della moda, dei viaggi e in altre aree di prodotti e servizi di fascia alta. Dal rapporto risulta che molti marchi consolidati dovranno evolversi rapidamente per arrivare a offrire ai clienti un’esperienza più personalizzata e rarefatta, altrimenti correranno il rischio di essere messi da parte,” ha spiegato Björn Annwall, Senior Vice President, Vendite, Marketing & Assistenza Clienti di Volvo Car Group. Il rapporto individua diverse tendenze predominanti fra cui l’innovazione in tempo reale, l’accesso in rete e la connettività costanti, un crescente apprezzamento dell’esperienza e della maestria artigianale, l’autenticità e la scoperta –, tutte collegate alla ricerca di un’esperienza di vita più appagante. Una tendenza crescente verso ciò che il rapporto definisce Il Fattore Femminile e Il Buon Vivere riflette una consapevolezza crescente quando si tratta di scelte di stile di vita e di desiderio di un atteggiamento più equilibrato verso la vita.

“Stiamo per lanciare la nostra nuova berlina di lusso, la S90,” aggiunge Björn Annwall. “Crediamo di aver compreso la natura della nuova esperienza del lusso, ma saranno i nostri clienti ad avere l’ultima parola. Volvo Cars è sempre stata diversa. Ci siamo sempre accostati al design e all’esperienza dell’automobile nel suo complesso da un punto di vista umano e ritengo che sia proprio questo che aumenta la rilevanza delle nostre vetture.” Il recente lancio della XC90 ha confermato il posizionamento del marchio di Volvo Cars fra i brand di fascia alta del settore automobilistico: il nuovo modello è stato oggetto di molti commenti positivi in particolare per il suo nuovo modo di intendere il confort, il design e l’interazione con gli occupanti. Il rapporto completo sull’evoluzione del concetto di lusso sarà pubblicato all’inizio del 2016, in concomitanza con la diffusione della visione del moderno lusso automobilistico elaborata da Volvo Cars.

#Evolutionofluxury

[Best_Wordpress_Gallery id=”49″ gal_title=”volvo 11 novembre 2015″]