Currenti punta al Tricolore

L’alfiere della CST Sport, Campione in carica tra le Bicilindriche nel CIVM, questo fine settimana proverà a bissare il titolo nazionale anche in pista

Questo fine settimana il catanese Andrea Currenti proverà adaggiungere il titolo “Tricolore” in pista. Teatro di battaglia dell’ultimo round della serie il Circuito Interazionale di Napoli; il tracciato misura 1699 metri ed ha una larghezza media di 9 metri. L’alfiere CST Sport sarà al “via” della fida Fiat 500 che già gli ha permesso di primeggiare tra le “Bicilindriche” nel Campionato Italino Velocità Montagna vincendo tutti gli appuntamenti disputati. Currenti, grazie alla schiacciante vittoria ottenuta a “Pergusa” il 26 luglio, si presenterà a “Sarno” in testa alla “provvisoria” con mezzo punto di vantaggio sul diretto avversario Lucciulli.

Currenti non sarà l’unico dei “nostri” schierato ai nastri di partenza. Giuseppe Marino, infatti, proverà a confermare il podio con i colori della Catania Corse. Il condutore tenterà il tutto per tutto dalla terza posizione della classifica di Campionato. Sarà della partita anche l’esperto Ivan Lizzio (al momento 5°) per la CST Sport. Non mancheranno l’appuntamento neppure Giovanni Greco (TM Racing), Nunzio Salpietro (Puntese Corse) e Marco Monaco (Patatina Racing).

Il week end campano pre natalizio entrerà nella fase clou domani, sabato 19 dicembre, con un turno di prove libere da 20 minuti alle 9.00. Le Verifeiche Tecniche e Sportive si svolgeranno dalle 10.00 alle 12.00 mentre alle 14.00 sarà la volta dei 20 minuti di qualifica. Domenica 20, alle 9.30, andrà in scena il Repechage (10 giri) mentre la gara, sulla lunghezza di 25 minuti più un giro, è prevista a partire dalle 15.00 (la Finale B, su 12 giri, alle 15.40).