Cronoscalate: il calendario

sidebar-ad

A settembre il “tutto esaurito” con tre cronoscalate in programma. Ad agosto si partirà con la “Monti Iblei”. Monte Erice e Coppa Nissena valide per il “Tricolore”

Cinque le cronoscalate regolarmente iscritte nel calendario 2016 della specialità. Tra queste figura anche la 46esima edizione della Catania-Etna (3-4 settembre/AC Catania). La competizione, anche la scorsa stagione, non è stata disputata a causa dell’annullamento che si ripete, ormai, dal 2010 (ultimo anno in cui la corsa è andata in scena ed interrotta dopo il passaggio di Storiche e Minicar a causa di un incidente). Manca invece all’appello la Linguaglossa-Piano Provenzana, pure questa nel territorio etneo ed annullata nel 2015.

Tutte le cronoscalate sono concentrate tra agosto ed ottobre con il pienone a settembre (3 le corse previste). Sarà la 59esima Salita dei Monti Iblei, dal 26 al 28 agosto, ad aprire le “ostilità”. La corsa, valida per il TIVM Sud, sarà organizzata dal Team Paliké. Alla 46esima Catania Etna del 3 e 4 settembre faranno seguito le 2 prove del CIVM in programma sull’Isola. La 58esima Monte Erice si svolgerà dal 16 al 18 settembre a cura dell’AC Trapani. Una settimana più tardi sarà la volta della 62esima Coppa Nissena (23-25/AC Caltanissetta). Entrambe le gare saranno valide per il TIVM Sud così come la 18esima Giarre- Milo (dal 14 al 16 ottobre/AC Acireale).

I protagonisti del 2015

conticelli_f Domenico Cubeda (sopra) è stato tra i più vittoriosi del 2015 con due affermazioni assolute (Monti Iblei e Giarre Milo). Il catanese ha anche aggiunto al proprio palmares il terzo titolo regionale consecutivo. Cubeda ha preceduto in graduatoria i Conticelli: Francesco (a sinistra) e papà Vincenzo hanno completato il podio in quest’ordine. Nei Gruppi sono stati Andrea Currenti (Bicilindriche) e Salvatore D’Amico (A) a far registrare il maggior numero di affermazioni con un totale di 4 vittorie. I due, nel novero dei successi di Gruppo, sono stati seguiti da Salvatore Naselli, 3 volte primo in E2S.

I titoli di Classe

Fabrizio Ferrauto (N1400), Rosario Alessi (N1600), Salvatore D’Avola (A1400), Salvatore D’Amico (A2000), Salvatore Vecchio (A oltre 3000), Giovanni Compagnino (E1 Italia 1150), Sebastiano Vattiato (E1 Italia 1600 Turbo), Salvatore Macrì (E1 Italia 2000), Angelo Bonforte (E1 Italia oltre 3000), Giuseppe Corona (Prototipi 2000), Leonardo Sciuto (E1A fino a 1400), Olindo Cassibba (E1A fino a 2000), Agostino Bonforte (E2M 1600), Alessia Sinatra (E2B 1000), Salvatore Miccichè (E2B 1300), Domenico Cubeda (E2B 2000), Giovanni Cassibba (E2B 3000), Sebastiano Musumeci (RS3), Adriano Piccolo (RS4), Enrico cimbali (RSTB1), Alfio Messina (Bicilindriche 600) ed Andrea Currenti (Bicilindriche 700). Tra le Scuderie il primato è andato alla Catania Corse. Piazza d’onore per Jonia Corse seguita da Cubeda Corse.

Il calendario 2016

26-28/08 – 59° Salita dei Monti Iblei** – Team Paliké – RG – TIVM Sud

3-4/09 – 46° Catania-Etna* – AC Catania – CT – nt

16-18/09 – 58° Monte Erice** – AC Trapani – TP – CIVM–TIVM Sud

23-25/09 – 62° Coppa Nissena** – AC Caltanissetta – CL – CIVM–TIVM Sud

14-16/10 – 18° Giarre-Milo** – AC Acireale – CT – TIVM Sud

**moderne-storiche *moderne