A Nicolosi il Siciliano

sidebar-ad

Gli sterrati di Nicolosi (CT) saranno teatro del primo dei sette appuntamenti con il Campionato Regionale

Doppio debutto, questo fine settimana, sugli sterrati della provincia di Catania. “Nicolosi” ospiterà infatti la prima prova, delle sesste in calendario, del Campionato Regionale Enduro 2016. All’esordio in qualità di Organizzatore il Moto Club Nicolosi capitanato dall’esperto Pietro La Rosa. Le Operazioni Preliminari si svolgeranno domani, sabato 20, presso il Centro Giovanile del comune in via A. Musco dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.30. La domenica si correrà lungo un percorso di 152 chilometri suddivisi in quattro giri da 38 Km ciascuno. Ad ogni tornata previsti due “Enduro Test”, uno da 4.000 meri ed uno da 3.000. Direttore di Gara: Carmelo Nicita.

Il calendario

La tappa catanese sarà seguita, il 20 marzo, da “Ragusa” a cura dell’Hobby Motor. Ad aprile sarà il turno del doppio appuntamento con il Salemi in Moto nel trapanese. La corsa di due giorni, in programma il 2 ed il 3, sarà anche valida per il Trofeo delle Province. L’1 maggio il “circus” farà tappa a Vittoria (RG) con l’IFA Trinacria Off Road seguita, tre settimane più tardi, a Caltanissetta grazie al MC Fuorigiri. Il gran finale è in programma, il 19 giugno, a Messina (MC Peloro). Come di consueto saranno assegnati i bonus di partecipazione: +5 punti (01/05), +10 (22/5) e +15 (19/06).

I Campioni in carica

Il nisseno Eros Doria nel 2015, con i colori del Moto Club Vernagallo, ha “firmato” la vetta dell’Assoluta grazie a cinque primi posti, due secondi ed un quinto. La piazza d’onore è andata al portacolori del “Sicilia Racing” Ivan Coniglio autore di due primi, quattro terzi ed un secondo. Il Campione uscente Davide Cutuli ha invece completato il podio della “Generale”. Tra gli “Amatoriali” Flavio Ferrisi ha primeggiato nella “Generale” in virtù di due secondi, altrettanti terzi, un quarto, un primo, un settimo ed un 13°. Jonathan Biagio Criscenti e Fabio Rimmaudo hanno completato il terzetto di testa.

La scorsa stagione i titoli di classe sono andati a: Antonio Mancuso (Elite), Coniglio (Top E1), Doria (Top E2), Salvatore Giammona (Top E3), Michele Giannone (125 Cadetti), Gaetano Zapparata (Under 23), Teodoro Antonuccio (Over 23 E1), Maurilio Vernuccio (Over 23 E2), Ermes Conti (Over 23 E3), Libertino Parla (Expert E1), Alessandro Governali (Expert E2), Vincenzo Maltese (Expert E3), Giuseppe Zapparata (Veteran), Giuseppe Castelli (Superveteran), Marco Pagnano (Ultraveteran), Alessio Ferrera (50), Jonathan Criscenti (Amatoriale E1 2T), Fabio Impoco (Amatoriale E1 4T), Ferrisi (Amatoriale E2), Fabio Romeo (Amatoriale E3), Riccardo Terranova (Ospiti).