Castiglione primo a Floriopoli

sidebar-ad

Il busetano ha inaugurato l’albo d’oro della corsa madonita grazie al tempo fatto segnare nella seconda manche. Piazza d’onore per Raiti seguito da Incammisa

Sono stati 33, oggi, i piloti che hanno animato la prima edizione dello Slalom di Floriopoli. Domani, invece, il tracciato sarà teatro della seconda edizione della Cronoscalata Floriopoi-Cerda dedicata ad Auto Storiche e Moderne. Tra i birilli Giuseppe Castiglione, si Radical Prosport motorizzata Suzuki, ha aperto la giornata facendo segnare il miglior crono nella prima manche (131,54 punti). Alle spalle del portacolori dell’Armanno Corse, nella frazione, si sono piazzati Nicolò Incammisa (Radical SR4 Suzuki/Trapani Corse – 140,88) e Rosario Prestianni (VST Kawasaki/Armanno Corse – 143,36). Nella seconda salita il busetano ha ulteriormente migliorato la propria prestazione totalizzando 127,40 punti precedendo in graduatoria, questa volta, Andrea Raiti (Osella PA 21 S Honda/Trapani Corse – 134,06) e nuovamente Incammisa (141,17). Nella terza, ed ultima, manche il più veloce è risultato Raiti (129,66 punti). Castiglione (131,77) ed Incammisa (136,79) hanno completato il podio della frazione. A salire sul gradino più alto del podio della corsa, quindi, è stato Giuseppe Castiglione in virtù del secondo tempo. La piazza d’onore è andata ad Andrea Raiti seguito da Nicolò Incammisa.

Domani, il programma riservato agli “scalatori” prevede, dalle 9.00, la partenza della prima manche di prove ufficiali seguita, alle 10.00, dalla seconda. Alle 11.00 si svolgerà Gara 1 mentre la seconda frazione è prevista a partire dalle 12.00. L’elenco iscritti conta 35 conduttori tra le “Moderne” e 44 tra le “Autostoriche”. Doppio impegno per l’idolo di casa Totò Riolo. Con i colori della CST Sport sarà al “via” tra le Storiche su Porsche 911 SC mentre tra le “Moderne” su Osella PA20S. Della partita anche Giuseppe Castiglione (Radical Prosport Kawasaki) oggi protagonista nello Slalom. Tra le vetture più “datate” non mancherà il veterano Domenico Guagliardo (Porsche 911 S/Island Motorsport).