Dronekhana: Mustang e Focus RS si sfidano a suon di droni

Il video Dronekhana mostra i migliori piloti di droni al mondo si sfidano in una gara unica, con una Ford Mustang, una Ford Focus RS e un robot



Cosa succede quando si mettono insieme uno degli sport più eccitanti del mondo e alcune delle auto più emozionanti di sempre? La risposta è nel nuovo video realizzato da Ford dal titolo “Dronekhana”

Due tra i migliori piloti di droni del pianeta si sfidano in un percorso ad ostacoli esclusivo, che coinvolge una Focus RS impegnata in drifting, una Ford Mustang a dir poco fumante e… un robot. I piloti Luke Bannister e Brett Collis comandano i loro droni a distanza grazie all’uso di speciali occhiali, in grado di fornire una visuale in prima persona mentre i droni volano passando sotto il pickup dell’Ovale Blu, il Ford Ranger, e attraverso il MAV compatto Ford B-MAX. Un impianto di 36 videocamere GoPro riprende i droni in azione, con lo stile reso celebre dal film The Matrix nel 1999.

“È stato un percorso difficile e abbiamo avuto alcuni contrattempi, ma almeno la Mustang è in perfette condizioni, e questo è quel che conta”, ha detto il sedicenne vincitore del World Drone Prix, Luke Bannister, che ha gareggiato contro il compagno di squadra dei Tornado XBlades e connazionale, il ventiduenne Brett Collis.

Chiamato così in omaggio al fenomeno di YouTube Gymkhana, con protagonista Ken Block, Dronekhana è stato girato presso il quartier generale europeo di Ford a Colonia, Germania, che ha ospitato Gamescom, la più grande kermesse europea dedicata al gaming. Dronekhana segue i precedenti video Ford, intitolati Snowkhana, che sono diventati una divertente tradizione per l’Ovale Blu.