Città di Letojanni: sono partiti in 72, i Nucita favoriti

72 degli 80 equipaggi iscritti al Rallt Città di Letojanni hanno portato a termine le verifiche. Via alle 16.30 subito due delle 8 prove speciali

Al Rally “Città di Letojanni” (Messina) sono 72 gli equipaggi, su 80 inizialmente iscritti, che hanno portato a termine le operazioni di verifica del Rally Event e svoltesi questa mattina. La decima edizione ha appena preso il “via”  (16.30) dalla centrale Piazza Cagli di Letojanni (Messina), per affrontare subito due passaggi sulla prova speciale di Francavilla di Sicilia (lunga 15 km.), cui faranno seguito domani – domenica – due passaggi per ognuna delle altre tre prove (Scifi, Limina, e Misserio). Complessivamente le 8 frazioni cronometrate misurano 75 km. su 288 chilometri totali.
Favoriti d’obbligo, e con il numero uno sulle portiere della loro Ford Fiesta R5,  i fratelli Giuseppe ed Andrea Nucita della vicina Santa Teresa Riva, ed anche per questa ragione veri “idoli locali”.  Fra tutti quelli che proveranno a contrastare i portacolori della Scuderia Phoenix,  l’equipaggio di casa composto da Danilo Novelli e Maurizio Messina (pure loro su Fiesta RS), il romano Fabio Angelucci che dividerà l’abitacolo con il milazzese Max Cambria,  e l’austriaco Rene Zweibrot in coppia con Eneo Giatti. In lotta per le zone alte dell’Assoluta figurano pure i concorrenti della Super 2000: Rizzo-Pittella, Caffoni-Grossi, Vintaloro-Riggio e Mirabile-Calderone. Non si registrano defezioni di rilievo.
A Letojanni oltre che partenza e arrivo (domani con prima vettura attesa per le 17.19), si sono svolte anche le operazioni ante-gara, ed i concorrenti vi transiteranno per riordino, e parco assistenza e le verifiche sportive e tecniche.

La prova speciale di Misserio, attribuirà il Memorial Salvatore Conti che andrà all’equipaggio della riviera jonica che farà registrare i migliori riscontri cronometrici sui tre passaggi.
La gara organizzata dalla scuderia New Turbomark, è valida per il Campionato Regionale e per i Trofei Renault e Peugeot.  Apripista è Giuseppe La Torre, vincitore dell’edizione del 2013 e 2014. La corsa sarà diretta da Alessandro Battaglia.

http://rally.ficr.it/default.asp?p=Ym9keV9zY2hlZHVsZS5hc3A/cF9Bbm5vPTIwMTYmcF9Db2RpY2U9NjYmcF9NYW5pZmVzdGF6aW9uZT0xMCZwX0xpbmd1YT1JVEE