Rally di Letojanni: vittoria dei fratelli Nucita (Ford Fiesta)

Al Rally di Letojanni i Nucita vincono tutte le 6 prove speciali disputate. Secondo posto per Novelli-Messina pure loro su Fiesta

Il “Rally di Letojanni” è stato vinto dai fratelli Giuseppe e Andrea Nucita (Ford Fiesta), che sul traguardo della città messinese hanno preceduto la vettura gemella pilotata dal pilota di casa  Danilo Novelli coadiuvato dal navigatore messinese Maurizio Messina, e che al termine delle 6 prove speciali disputate (ieri sera è stata annullata per motivi di sicurezza il secondo passaggio sulla “Francavilla“, oggi il primo sulla “Scifi-Limina”), hanno accusato un ritardo di 37″4 sui fratelli di Santa Teresa Riva. L’equipaggio della “Phoenix” è stato in testa dall’inizio alla fine ed ha primeggiato in tutte le frazioni cronometrate prendendo subito il largo e limitandosi poi a controllare la gara.

Terzo posto sul podio del 10° Rally Event Città di Letojanni (da dove la gara aveva preso il via ieri pomeriggio,  per concludersi oggi pomeriggio dopo una notte di sosta), per l’equipaggio laziale-siciliano – pure questo su Ford Fiesta R5 -composto dal romano Fabio Angelucci al volante e dal messinese Max Cambria tornato alle note dopo lunga assenza.  Quarti assoluti e primi fra le Super 2000 Rizzo-Pittella (Peugeot 207), con largo margine sulla Skoda Fabia di Mirabile-Calderone.

Primi fra le R3C, e sesti assoluti, Mistretta-Stassi (New Clio). La top ten si chiude con il 7° posto di Galipò-Pintaudi (Peugeot 207-Super 2000), l’8° di Bruno-Giacobbe (New Clio R3C), poi Coriglie-Grilli (Peugeot 106/1600) primi in gruppo A davanti alla Clio 2000 di Bologna-Castelli.

Il rally “Città di Letojanni“, organizzato dalla New Turbomark e valido per il Campionato Siciliano della specialità oltre che per i Trofei Renault e Peugeot, si è disputato interamente sotto la pioggia battente. Ieri il secondo passaggio sulla prova speciale di apertura (“Francavilla“) è stata sospesa a causa di uno spettacolare incidente, senza conseguenze per i piloti, che ha avuto come sfortunati protagonisti Sapienza-Giannone la cui Peugeot 106 è andata in fiamme dopo un capottamento.

Ancora in corso l’ultima PS la Scifi-Limina (ore 17,42) portata a termine sin qui da 39 equipaggi (45 hanno concluso quella precedente “Misserio 3”) su 72 partiti di 80 iscritti

 

http://rally.ficr.it/default.asp?p=Ym9keV9zdGFnZXRpbWVzLmFzcD9wX0Fubm89MjAxNiZwX0NvZGljZT02NiZwX01hbmlmZXN0YXppb25lPTEwJnBfR2FyYT0xJnBfUHJvdmFTcGVjaWFsZT04JnBfUXVhbGlmaWNhdG9yZT0mcF9DbGFzc2lmaWNhemlvbmU9MSZwX1JhZ2dydXBwYW1lbnRvPUFMTCZwX0dydXBwbz1BTEwmcF9QZXJpb2RvPUFMTCZwX0NsYXNzZT1BTEwmcF9MaW5ndWE9SVRB