Beccaria-Castelli primi a Cefalù

La coppia Beccaria-Castelli ha inaugurato l’albo d’oro del “Cefalù”. Piazza d’onore per Profeta-Alduina seguiti da Mazzola-Bertola. Tra le Storiche “Red Devil”-Raccuia i più veloci

La prima edizione del Rally Città di Cefalù ha visto impegnati un totale di 68 equipaggi (57 tra le Moderne ed 11 tra le Storiche). Davanti il pubblico di casa il duo Runfola-Federighi (Renault Clio RS/Island Motorsport) ha aperto la giornata aggiudicandosi le prime due prove speciali. La coppia ha mantenuto la leadership anche dopo la terza “Piesse” grazie al secondo tempo alle spalle, per due decimi, di Lo Cascio-Cancemi (Citroen Saxo/Cst Sport). Il cefaludese nel quarto tratto cronometrato ha dovuto dare forfait lasciando via libera al gruppo degli inseguitori. Sul secondo passaggio sulla “Ferla” Beccaria-Castelli (Renault Clio RS) sono risultati i più veloci. La prestazione ha permesso ai due alfieri della Scuderia Phoenix di prendere la testa della “Generale”. La “Campella 3” ha visto nuovamente protagonisti Lo Cascio-Cancemi senza riuscire ad impensierire Beccaria-Castelli. Questi ultimi, alla fine, hanno inaugurato l’albo d’oro della corsa (e del Gruppo R) aggiudicandosi anche l’ultimo tratto cronometrato. La piazza d’onore della “Generale” è andata ai vincitori del Gruppo A Profeta-Alduina (Renault Clio/Island Motorsport) seguiti da Mazzola-Bertola (Renault Clio RS/Sunbeam Motorsport). Nelle altre divisioni successo di Pizzo-Ciolino (N) ed Esposito-Esposito (RS). Tra le Storiche “Red Devil”-Raccuia, facendo segnare il miglior crono assoluto, si sono aggiudicati il Terzo Raggruppamento ai danni di Pollara-Terenzio e Luparello-Pantina. Nel “Primo” alloro in solitaria per Fontana-Patorno così come nel “Quarto” per Rizzo-Bellavia. Nel “Secondo” Gianfilippo-Gianfilippo si sono imposti su Loforti-Mazzola.

La classifica assolula

https://www.siciliamotori.it/wp/wp-content/uploads/2017/03/assoluta-rally-cefalu.pdf