Cubeda migliore tra i “nostri“ nel CIVM

Oltre lo Stretto Domenico Cubeda ha ottenuto il terzo posto assoluto alla 7^ Morano Campotenese valida come quarto round del CIVM

Ancora un podio (il secondo dall’inizio della stagione) per Domenico Cubeda (nella foto) nelle Cronoscalate oltre lo Stretto. Questa volta il catanese ha brillato alla 7^ Morano Campotenese valida come quarto round del Campionato Italiano Velocità Montagna. Nel “Tricolore” Cubeda ha replicato il terzo posto di Verzegnis e agguantato anche la piazza d’onore nel gruppo dei prototipi E2Sc e la vittoria nella classe 2000 (in questo caso tre su tre in stagione dopo Sarnano e Verzegnis). Un fine settimana di grande soddisfazione per il driver catanese in procinto di passare dalla due litri alla “3000” con una Fa30 Zytek.

I Conticelli nella Top Ten

Quinto assoluto il trapanese Francesco Conticelli su Osella PA 2000. Per lui qualche difficoltà in gara per non aver avuto i necessari riferimenti. In prova, infatti, ha preso il “via“ solamente in una manche. Sesto assoluto papà Vincenzo su Osella PA30 Zytec di Classe E2 SC 3000. Per lui qualche difficoltà di adattamento al percorso per via delle coperture.

In Guppo A Salvatore D’Amico protagonista

Il catanese è stato ancora una volta tra i protagonisti della divisione. Questa volta, a bordo della sua Renault Clio RS, è salito sul gradino più alto del podio del Gruppo in virtù del 43° tempo assoluto. Alle sue spalle, nella divisione, si è attestato il messinese Angelo Guzzetta (Peugeot 106).

Tra le “Bicilindriche” podio siculo

Tra le “pepate“ torinesi ad avere la meglio è stato il “nostro” Angelo Mercuri su Fiat 500 ai danni di Daniele Portale su Fiat 126.