Sciacca Terme: vittoria del giovane Emanuele Schillace

Emanuele Schillace (23 anni) ha vinto la 4° edizione dello slalom “Sciacca Terme” disputatosi sul percorso che sale al Monte Kronio

Il 4°  Slalom “Sciacca Terme” disputato oggi sul Monte Kronio (Agrigento), è stato vinto dal 23enne messinese Emanuele Schillace (Radical SR4-Suzuki 1400/T.M. Racing), grazie al miglior tempo registrato nella seconda delle tre salite sulle quali si è articolata la gara, che ha avuto ragione del pur esperto catanese “Mimmo” Polizzi (Elia Avrio-Suzuki/Catania Corse)  il quale dopo aver primeggiato in apertura di giornata ha poi pagato caro due diverse penalità (nella prima e ultima manche pure questa andata a Schillace), e del trapanese Nicolò Incammisa con l’altra Radical (Trapani Corse).

Fuori dal podio Pietro Raiti (Alba SPR O2-Kawasaki/Catania Corse), e Claudio Bologna che ha portato la Gloria C8-Suzuki in vetta alla E2 SS (monoposto a ruote scoperte), precedendo la “Junior” (di imprecisato telaio) con motore Suzuki di Andrea Foderà (Trapani Corse). Fra queste e le altre monoposto torinesi di Di Matteo (C8), Puleo (portacolori del Project Team), e Gentile con la più datata B5-Yamaha 1000, si è inserito – al 6° posto assoluto e primo tra i “Prototipi Slalom”-  l’altro alfieri della “Trapani Corse” Girolamo Ingardia con la Fiat Cinquencento-Max (pure questa spinta da un propulsore moto).

Negli altri gruppi primati (in ordine di posizione in classifica assoluta)  di Li Vorsi (A/112) fra le “Special” e 14° nella generale davanti a Ferrara (Peugeot 108) che ha svettato in E1, Bono (Fiat 500) fra le “Bicilindriche”, Cacciatore (Clio RS) in N di un soffio su Bonaviris (Peugeot 106),  Battiato (Peugeot 106 Rally) A, Gammeri (Clio Cup) nella RS Plus, e Giacalone (Peugeot 106 Rally) in RS.

88 complessivamente i piloti classificati fra le “moderne”.

Nel raggruppamento “Attività di Base” fra i 16 concorrenti vittoria di Bucceri (Fiat 500), mentre fra le sole tre autostoriche si è imposto Salvatore Pumilia (Fiat 500/Armanno Corse).

Il 4° slalom “Sciacca Terme”, organizzato dal Team Palikè e dalla scuderia “Sciacca Corse“, è stato valido anche per il Trofeo Centro Sud oltre che per la Coppa di Zona (6°), e per il Campionato Siciliano della specialità. Il percorso di 2.990 metri si è snodato su parte dello stesso tracciato sul quale in passato si disputata la cronoscalata “Monte Kronio”.

Tutte le classifiche su http://salita.ficr.it/default.asp?p=Ym9keV9zY2hlZHVsZS5hc3A/cF9Bbm5vPTIwMTcmcF9Db2RpY2U9MTQmcF9NYW5pZmVzdGF6aW9uZT0yJnBfTGluZ3VhPUlUQQ

 

 

In alto il podio (foto Gallà)