Il “Regionale” a Villafranca Tirrena

Questo fine settimana il Campionato Regionale Rally farà tappa a Villafranca Tirrena. Tra gli iscritti i “veterani” Totò Riolo e Giuseppe Nucita

Villafranca Tirrena, questo fine settimana, ospiterà il 14° Rally del Tirreno ed il 1° Tirreno Historic Rally. Le corse sono organizzate dalla Top Competition. La gara ha validità per: Coppa Italia Rally, Campionato Regionale Rally ACI Sport con coefficiente 1,5, Trofeo Rally Sicilia con coefficiente 2,5, Trofeo Peugeot, Trofeo Renault e Trofeo R2 Michelin. L’Historic sarà valido per il nuovo Trofeo di Zona, una delle 4 prove del sud Italia, oltre che prova del Campionato Regionale.

Il programma

Sabato 5, dalle 9.00 alle 12.30, si svolgeranno le Verifiche Sportive. Le Tecniche sono in programma dalle 9.30 alle 13.00 (entrambe in via Peppino Mondello a Villafranca). Lo “start” di scena nella notte tra sabato e domenica un minuto dopo la mezzanotte dal Centro Commerciale “La Briosa” di Villafranca Tirrena. L’arrivo è previsto alle dove alle 10.30.

Riolo e Nucita in bagarre tra le Moderne

Tra gli iscritti due dei vincitori delle passate edizioni della gara: il palermitano di Cerda Totò Riolo (vincitore nel 2008) ed il santateresino Giuseppe Nucita (primo nel 2011). Il primo, con i colori della CST Sport, dividerà l’abitacolo di una Skoda Fabia R5 con Gianfranco Rappa. Nucita sarà su una Ford Fiesta R5 navigato dal fido Nico Salvo. Stessa vettura per un altro santateresino. Danilo Novelli sarà affiancato dal pluri titolato Maurizio Messina. Della partita anche i messinesi della New Turbomark Marcello Rizzo e Antonio Pittella su Peugeot 208 T16. Folta la pattuglia della Super 1600 con le Fiat Punto per il tenace pilota di casa Giuseppe Alioto affiancato da Alessandro Anastasi (Messina Racing Team), mentre sulla Renault Clio ci sarà Paolo Bertino. Tra le R3C svetta il nome del trapanese Bartolomeo Mistretta per l’occasione affiancato dal giovane Sergio Scuderi sulla Renault New Clio. In classe A1600 a puntare in alto sarà il pilota di casa Giovanni Greco a cui leggerà le note il patron della T.M. Racing Giovanni Vinci sulla Peugeot 106, vettura gemella per l’agrigentino Gaspare Corbetto alfiere del Project Team.

 

Tabella Tempi e Distanze