L’Avvocato Emanuele Bruno, è morto ieri a Palermo

Si svolgeranno oggi, sabato, presso la Chiesa Maria SS. Assunta di Valdesi (via dei Mater, 9), i funerali di Emanuele Bruno, che fu l’indimenticato Direttore Sportivo della scuderia Ateneo per oltre 20 anni – durante la Presidenza di Renato Barraja – a cavallo fra gli anni ’70 e ’90’. L’Avvocato Bruno è morto ieri pomeriggio a Palermo,  aveva 79 anni.

In precedenza pilota gentleman, decise di dedicarsi declinare la sua passione per le corse nel ruolo di dirigente e oltre che della scuderia palermitana, del quale fu uno dei pilastri, ricoprì ruoli nella Commissione Sportiva dell’Automobile Club di Palermo e anche alla Csai.

Quasi contemporaneamente all’attività sportiva cesso anche quella professionale di avvocato civilista, per dedicarsi completamente al ruolo di Console Onorario del Principato di Monaco a Palermo, impegnandosi a fondo in apprezzate attività sociali ed intensificando le relazioni fra la Sicilia e la Palermo e Montecarlo. Sua l’idea della regata velica della quale proprio quest’estate si è disputata la  13° edizione.