4° Altofonte – Rebuttone: Giametta conquista il successo

Il vincitore, Giuseppe Giammetta

4° Altofonte – Rebuttone: i risultati del primo slalom stagionale

Al termine delle tre manche cronometrate valevoli per il 4° Altofonte – Rebuttone, slalom organizzato dalla Scuderia Armanno Corse e valevole come round d’apertura di questa stagione 2020, il mazarese Giuseppe Giammetta (team TM Racing) ha conquistato il successo con un tempo di 2’43″75, sette decimi e mezzo più rapido della Ghipard Suzuki di Girolami Ingardia.

4° Altofonte - Rebuttone
Il podio del 4° Slalom Altofonte – Rebuttone

Ingardia e Poma completano il podio

A bordo della propria Formula Gloria 84, Giametta è riuscito a staccare il miglior tempo già nella prima manche della mattina, aspetto che gli ha permesso di gestire al meglio la corsa e di difendere la leadership della classifica nelle restanti prove della giornata.

Un successo importante che apre nel migliore dei modi una stagione fin qui abbastanza tribolata, vista l’emergenza Coronavirus e il relativo stop alle gare. Terza piazza per la Scuderia Armanno Corse, con Michele Poma che a bordo della propria Radical SR4 è riuscito a imporsi su Nicolò Incammisa (Trapani Corse) e Alfredo Giamboi.

Seguono Francesco Castello e Salvatore Gentile, sempre della Armanno Corse, Sergio Arcieri a bordo di una Formula Predator e Gianfranco Barbaccia della Misilmeri Racing. Completa la graduatoria dei primi 10 la Fiat 500 S. di Gabriele Gaimo.

Mannino centra il successo nella categoria Autostoriche

Salvatore Mannino della R0 Racing ha conquistato la vittoria nella classifiche riservata alle autotoriche, imponendosi con un crono di 3’34″39, quattro secondi più rapido di Francesco Rosolino Barbaccia (Misilmeri Racing). Completano la classifica la Scuderia Vesuvio con Melchiorre Lo Biondo e Alfredo Gippetto a bordo di una Volkswagen Golf GTI.

Il catanese Michele Puglisi chiude quarto nel round “Tricolore”

A Trento, nello “Slalom dei sette tornanti”, prima prova del Campionato Italiano, il catanese Michele Puglisi (Radical) si è piazzato al 4° posto assoluto dietro a Vinaccia, Emanuela e Venanzio. Ignazio Bonaviris ha vinto in Gruppo N con la Peugeot 106 e nella terza ed ultima manche – disputata sotto una pioggia battente che ha indotto i più a rinunciare – si è piazzato addirittura al quinto posto assoluto

4° Slalom Altofonte – Rebuttone: le classifiche finali 

Foto @Gallà