Oltrestretto: Cairoli “brilla” in Trentino, Mancuso secondo agli Assoluti d’Italia

oltrestretto
home-ad

Oltrestretto: i risultati dei siciliani nell’ultimo week-end

Nel 16° appuntamento stagionale del mondiale motocross, il Gran Premio del Trentino, il primo dei tre consecutivi che andranno in scena sulla pista di Pietramatura, Tony Cairoli ha concluso le due manche di sabato e domenica al secondo posto, non riuscendo però a chiudere in maniera importante il gap in classifica che lo separa da Tim Gejser.

Nonostante l’aggressività del pilota di Patti, apparso fin da subito competitivo in tutte le condizioni di gara, l’alfiere sloveno della Honda è riuscito a tenere botta con un primo e un quarto posto, aspetto che gli ha permesso di mantenere un certo margine di sicurezza nei confronti del pilota siciliano della KTM in vista delle restanti gare in Trentino.

A due round dalla fine troviamo al comando della classifica generale Tim Gejser con 626 punti, seguito a 73 lunghezze da, appunto, Tony Cairoli. Terzo Jeremy Seewer, anche se lo svizzero della Yamaha accusa un ritardo abbastanza importante dalla vetta (91 punti).

Prossimo appuntamento mercoledì con il primo “replay” della gara a Pietramatura.

oltrestrettoOltrestretto: Mancuso, piazzamento d’onore agli Assoluti d’Italia

Dopo la vittoria conquistata nel Campionato Italiano Enduro, classe 125 Senior, Giuliano Mancuso ha chiuso gli Assoluti d’Italia, classe 125, al secondo posto.

Il messinese del team Fantic Sicilia Racing Motorsport, sul podio nell’ultimo round stagionale che si è svolto ad Armi di Taggia, si è piazzato alle spalle di Tommaso Montanari, accusando un gap di 20 punti in classifica generale.

Un risultato importante, cercato con determinazione nel corso del campionato, che ha confermato l’ottimo lavoro svolto dal pilota e dalla squadra siciliana nel corso di questa lunga e complessa stagione 2020 “tricolore”.