Oltrestretto: Team D’Arpa vittorioso in Portogallo, Cairoli “saluta” il titolo

oltrestretto

Oltrestretto: i risultati dei siciliani nelle due ruote

Risultato profondamente diversi per il team D’Arpa e Tony Cairoli nell’ultimo week-end “oltrestretto” delle due ruote. Se da una parte va segnalato il bel successo della squadra siciliana nell’Enduro GP classe Youth, con Jedd Etchells bravissimo a conquistare sia Gara 1 che Gara 2 in Portogallo, dall’altro lato troviamo un Cairoli deluso per non aver messo in cassaforte il decimo titolo MXGP della carriera.

oltrestrettoD’Arpa: Etchells trionfa in Portogallo nella classe Youth

Prosegue la striscia di risultati utili consecutivi per il Fantic D’Arpa Racing Team nel mondiale EnduroGP. Nelle manche andate in scena questo week-end in Portogallo, precisamente a Marco de Canavedes, Jedd Etchells è riuscito a portare a casa il massimo dei punti disponibili, confermando uno stato di forma straordinario.

L’inglese, dopo aver trovato un buon ritmo nelle sessioni di libere, si è imposto sia in Gara 1 al sabato che in Gara 2 alla domenica. Bene anche il secondo pilota del team siculo, ovvero il finlandese Hugo Svard, il quale si è piazzato rispettivamente in settima e sesta posizione. Prossimo appuntamento questa domenica, sempre in Portogallo, per il replay del round a Marco de Canavedes. La squadra cercherà di chiudere nel migliore dei modi una stagione fin qui perfetta e priva di sbavature.

oltrestrettoOltrestretto: Cairoli, sfuma il decimo titolo MXGP

Non si è concretizzata, come tutti gli appassionati speravano la rimonta mondiale di Tony Cairoli nel campionato MXGP. Nonostante l’ottimo ritmo mostrato nel primo dei tre round che si sono svolti a Pietramurata, in Trentino, il pilota pattese si è dovuto arrendere allo sloveno Tim Gejser (Honda), il quale ha messo in cassaforte il terzo titolo mondiale della carriera, quarto se si considera anche il campionato MX2 conquistato nel 2015.

Cairoli, già fuori dai giochi nel round andato in scena mercoledì, ha concluso la stagione in terza posizione, anche alle spalle Jeeremy Seewer. L’alfiere della Yamaha ha concretizzato il sorpasso durante l’ultima gara stagionale di domenica, grazie anche a un pesante “zero” messo a referto dal pilota siciliano. Focus totale adesso sulla pausa invernale, utile per ricaricare le batterie, e sulla preparazione per la stagione 2021.