Tindari Rally rimandato a data da destinarsi

tindari

Tindari, gara rimandata a causa dell’emergenza Coronavirus

Non si svolgerà come da programma il 6° Rally di Tindari, appuntamento promosso da CST in collaborazione con AciSport e previsto per sabato 28 e domenica 29 novembre.

A causa dell’emergenza Coronavirus che sta colpendo l’italia e delle relative restrizioni varate dal Governo e dalla Regione Sicilia, gli organizzatori della corsa messinese hanno scelto di alzare “bandiera bianca”, rimandando a data da destinarsi la manifestazione.

tindariIl percorso della gara doveva snodarsi nei territori di Gioiosa Marea, Librizzi, Patti e San Piero di Patti. La zona sta però vivendo una situazione complicata a causa del Covid19, aspetto che ha spinto gli enti impegnati a bloccare la macchina organizzativa.

“Il clima e l’emergenza che sta attraversando la zona – recita il comunicato stampa – non consentono a tutte le parti in causa di disputare la competizione messinese in un clima consono a quello che è lo standard della manifestazione”. La gara, secondo gli organizzatori, sarà recuperata non appena le condizioni generali lo permetteranno.

Tindari rimandato, Templi ancora in programma

L’attenzione si sposterà adesso sul “Templi”, rally che sulla carta dovrebbe chiudere questa “lunga e complessa” stagione rallistica sull’Isola. La manifestazione organizzata dal Project Team, Covid19 permettendo, si svolgerà sabato 12 e domenica 13 dicembre nelle zone agrigentine di Favara, Cianciana e Montaperto.