Targa Florio: Riolo-Marin i siciliani più in alto dopo la PS1

Targa Florio
Salvatore Riolo, Maurizio Marin (Volkswagen Polo GTI R5 #18, CST Sport)

Targa Florio: i siciliani dopo la “Sclafani Bagni”

Salvatore “Totò” Riolo e Maurizio Marin sono stati i migliori siciliani piazzati tra i 55 verificati che hanno preso parte alla prima speciale della 105° Targa Florio, la Scalafani Bagni, riservata ai concorrenti del terzo appuntamento del CIR (primo della Coppa Rally di Zona (8°) e secondo del Campionato Italiano Rally Autostoriche).

Il pilota cerdese, al volante della Volkswagen Polo R5 “griffata” CST e preparata da Pool Racing, è riuscito a piazzarsi in ottava posizione (1’48.021), risultando subito veloce lungo i 2 chilometri della speciale allestita come Power Stage per il round del “Tricolore”.

Poco più indietro, precisamente in 14° piazza (1’50.349), troviamo il duo palermitano dell’Island Motorsport composto da Alessio Profeta e Sergio Raccuia (Skoda Fabia Evo2), bravi a portare la vettura al traguardo senza la benché minima sbavatura.

Marco Pollara-Daniele Mangiarotti, Citroen C3 R5 #12, Movisport

Una posizione sotto, al volante della Citroen C3 R5, si è piazzato il pilota di Prizzi, Marco Pollara, coadiuvato dal lombardo Daniele Mangiarotti (1’51.049). 18° posizione provvisoria invece per il cerdese “PinoPic” in coppia con Roberto Longo su Volkswagen Polo GTI (1’54.414).

Scorrendo la classifica troviamo in 28° posizione (2’03.041) il cefaludese Marco Runfola, con alle note Corinne Federighi (Renault Clio Sport), in 31° piazza (2’04.374) Ernesto Riolo con Alessandro Floris (Peugeot 208) e 34° )2’04.558) il duo formato da Filippo Vara ed Ernesto Rizzo (Renault Clio Sport). Quest’ultimi, nella classe R3T, inseguono per un secondo e mezzo i leader Runfola-Federighi.

Suzuki e Renault: i piazzamenti dei siciliani nei monomarca

Tra le Renault quarto crono per il nisseno Giovanni Lanzalaco con Antonio Marchica (2’03.326). Nel monomarca riservato alle Swift, hybrid e non, invece, si confermano nelle posizioni di vertice della classifica i catanesi Giorgio Fichera e Alessandro Marzocchi, i quali si sono piazzati secondi provvisori di specialità dopo la prova di questo pomeriggio (2’04″050). Quinto il milazzese Sergio Denaro con al fianco Beatrice De Paoli (2’07.742).

Targa Florio: il programma di domani

Si torna a gareggiare domani mattina con  nove speciali divise tra la mattina e il pomeriggio. Si parte alle 6.55 con le WRC che lasceranno il parco assistenza di Termini Imerese. La partenza della speciale Tribune 1 è programmata per le 7.22. In coda partiranno le vetture della Coppa Rally di Zona (partenza alle 9.27, arrivo alle 15.53) e del Campionato Rally Autostorico (partenza alle 8.32, arrivo alle 20.23)

Targa Florio, i risultati della Scalafani Bagni