ULTIMORA: rinviata la cronoscalata “Catania-Etna”

Catania-Etna
La locandina della 46° Catania-Etna

Catania-Etna: il vulcano si agita, gara rinviata

La 46° edizione della Catania-Etna che si sarebbe dovuta disputare questo fine settimana è stata rinviata in conseguenza della ripresa eruttiva del vulcano, iniziata alle prime ore di stamane,  e che ha già creato disagi nella zona di Giarre. Lo staff organizzativo della Street Racing, dopo essersi consultato con le autorità competenti, seppure a malincuore ha dovuto prendere la decisione di rinviare la manifestazione onde evitare i maggiori danni che sarebbero potuti derivare (anche ai 181 iscritti) da una forzata sospensione nel caso proseguisse l’attività stromboliana nei prossimi giorni e nell’immediatezza della gara.

Al momento non si ha una nuova data ufficiale. Sono in corso verifiche con la Federazione e gli organizzatori delle prossime cronoscalate in programma in Sicilia (Giarre-Milo in particolare), l’incastro nel già affollato calendario nazionale e regionale non è facile, ma sembra possa essere probabile la data del 27 giugno (prove il 26, verifiche il 25), seppure anche questa sarà concomitante con una prova del CIVM.

C’era grande entusiasmo per il ritorno della cronoscalata  “Catania-Etna” la cui 46° edizione, ha la validità per il Campionato Siciliano,  e tornerebbe a disputarsi dopo 10 anni di attesa. Venerdì erano in programma le verifiche (181 i piloti che hanno perfezionato l’iscrizione).

La locandina della 46° Catania-Etna

Fra questi non vi erano alcuni dei migliori specialisti siciliani “costretti” comunque a rinunciare alla corsa di casa essendo impegnati nella contemporanea prova di apertura del   Campionato Italiano Velocità Montagna, la Sarnano-Sassonetto (30° Trofeo Scarfiotti), pure questa ricollocata in calendario dopo un primo rinvio proprio in concomitanza della Catania-Etna.

Catania-Etna: il percorso

Il rinnovato percorso della Catania-Etna, sistemato in questi giorni, è lungo 4.700 metri. La gara su due manche con classifica per somma dei tempi. Verifiche e premiazioni a Belpasso. Se ne riparlerà sempre il prossimo mese ma in ogni caso il divieto per il pubblico resterà confermato per motivi di sicurezza.

L’elenco degli iscritti