Rally Caltanissetta, Lombardo punta al “bis” dopo la Mini-Targa

Lombardo-Spanò caltanissetta
Lombardo in azione alla Targa Florio
sidebar-ad

Rally Caltanissetta, verificati e dettagli della gara che scatterà domani

Tutto pronto per la 19° edizione del “Caltanissetta, secondo appuntamento della Coppa Rally di Zona (8°) e del Campionato Siciliano di specialità. La competizione, in programma domani, domenica 13, sarà aperta anche alle vetture storiche, le quali si daranno battaglia per la 5° edizione dell’Historic Rally.

Dopo lo stop forzato dello scorso anno, causa Coronavirus, l’organizzatore della manifestazione, la Scuderia Caltanissetta Corse di Peppe Lombardo, ha registrato 63 adesioni (61 verificati) tra le vetture moderne e storiche. Un numero inferiore rispetto alle aspettative considerando il coefficiente 1.5 ch’è stato confermato. Le operazioni ante-gare  – iniziata alle 9 – presso il Foro Boario di Caltanissetta si sono concluse alle 14.30

Rally Caltanissetta, il programma delle speciali

La competizione si articolerà su due prove speciali (“Caltanissetta” da 7,73 km e “640” da 9,00 km) da ripetere tre volte ciascuno, per un totale di 50,19 km di frazioni cronometrate su un percorso totale di 122,62 km. Domani mattino la partenza della prima vettura è fissato alle ore 9.27, mentre l’arrivo è previsto alle 17.42 presso il Centro Culturale Polivalente Michele Abbate.

Rally Caltanissetta
La locandina del Rally Caltanissetta

Rally Caltanissetta: tutti a caccia di Lombardo

Forte della vittoria conquistata al Rally Targa Florio valido per la Coppa Rally di Zona, il nisseno Roberto Lombardo al cui fianco tornata Alessio Spiteri andrà a caccia del quinto successo  a “Caltanissetta” (2008, 2009, 2010 e 2013), e sarà al volante della stessa Peugeot 207 S000 con la quale si è imposto sulle Madonie. A tentare di contendergli il gradino più alto del podio sarà l’altro pilota di casa, Salvatore Lo Cascio, navigato da Manfredi Raimondi su Peugeot 106 Rally. Con la stessa vetture da seguire con attenzione anche il giovane pilota di Mussomeli, Salvatore Scannella (Ivan Rosato al suo fianco).

Per quanto riguarda le storiche, occhi puntati sulla Porsche Carrera RSR di Secondo Raggruppamento del palermitano Domenico Guagliardo (Giacomo Giannone alle note) e sulla Bmw M3 del “Quarto” della coppia composta dall’altro palermitano Gordon (Domingo Minì) e dal cefaludese Salvatore Cicero. Tra i favoriti anche i corleonesi Antonino Di Lorenzo e Francesco Cardella, iscritti alla gara su Porsche 911 SC di Terzo Raggruppamento.

Rally Caltanissetta, gli iscritti