Regionale Kart, a Triscina la settima prova del campionato

regionale karting

Regionale Kart di scena nel week-end

Dopo l’appuntamento al Vincenzo Ispica andato in scena due settimane fa, il karting tornerà di scena in provincia di Trapani, precisamente a “Triscina“, per il settimo round del Campionato Siciliano Kart AciSport.

I “giovanissimi” del motorsport siciliano si daranno “battaglia” al Circuito Internazionale di Triscina, “casa “di PKS Italia Motorsport, nonché di Karting Sicilia, con i protagonisti di questa stagione che cercheranno di confermarsi nelle posizioni di vertice della classifica.

regionale kart
La locandina del 7° appuntamento del Regionale Kart

60 MiniKart: caccia a Lorenzo Maio

Nella 60 MiniKart, grazie al risultato ottenuto ad “Ispica, l’ennese Lorenzo Maio ha incrementato il proprio vantaggio sugli inseguitori, portando i punti di vantaggio sull’ennese di Bivona, Matteo Puglisi, a 114.

In terza e quarta posizione, racchiusi in appena 12 punti, troviamo il paternese Angelo Castro (110) e il marsalese Salvatote Tumbarello (102). Leadership combattuta anche nella 60 Mini Gr.3 Internazionale, classe dove il nisseno Christian Blandino sta svettando davanti al siracusano di Villasmundo, Giuseppe Magnano, e al ragusano Daniele Schillaci.

Da non sottovalutare inoltre lo stato di forma del pilota di Giarratana, Ludovico Busso, protagonista di un doppio successo a “Ispica” che gli ha permesso di recuperare terreno su chi attualmente della il passo in classifica.

KZN: classifica invariata nel Regionale Kart

Per quanto riguarda le tre classi della KZN, ovvero “Junior“, “Under” e “Senior“, non si sono registrati ribaltoni nella graduatoria generale dei punti. Nella prima troviamo al comando il milazzese Salvatore Nania, mentre nella seconda si è confermato al vertice il ragusano Rosario Di Benedetto. Stesso discorso nella terza, visto che il ragusano Giuseppe Avveduto è riuscito a conservare sul vantaggio sugli inseguitori negli ultimi appuntamenti del Regionale.

Lombardo riprende il cammino verso il titolo nella KZ2

Infine, nella KZ2, è ripreso il cammino di Angelo Lombardo verso il titolo: dopo la squalifica di “Vittoria“, il pilota di Barcellona Pozzo di Gotto è tornato sugli gradino più alto del podio ad “Ispica“, aspetto che gli ha permesso di allungare a quota 156 punti, 30 in più del ragusano Salvatore Gentile.

Regionale Kart a Triscina: il programma del fine settimana

Il programma prevede le “classiche” sessioni di libere al sabato. Domenica mattina si scenderà in pista già di prima mattina per un turno di allenamento, il quale servirà da “antipasto” per qualifiche e pre-finali. Al termine di queste prenderanno il via le finali. A seguire le cerimonie di premiazione per tutte le classi impegnate.