Rally San Marino: Nucita terzo in rimonta tra le 2RM

rally San Marino
Andrea Nucita, Giuseppe Nucita, Peugeot 208 GT Line R2C #50

Rally San Marino amaro per gli altri equipaggi siciliani nel CIR

Podio tra le Due Ruote Motrici per Andrea e Giuseppe Nucita nel 49° Rally di San Marino, quarto appuntamento del Campionato Italiano Rally 2021.

Al termine di una gara complessa, caratterizzata da una “toccata” che di fatto ha proibito la terza vittoria in altrettante gare (i messinesi non hanno partecipato alla Targa Florio), l’equipaggio di Santa Teresa Riva è riuscito pian piano, a bordo della Nuova Peugeot 208 Rally4, a risalire la classifica, conquistando un terzo posto che da non solo morale per il proseguo della stagione, ma che regala punti importanti al team per la ricorsa al titolo tra le Due Ruote Motrici. Al termine della gara, i “Nucita” hanno accusato un gap di 1’30 dalla coppia vincitrice composta da Matteo Daprà e Fabio Adrian (Puegoet 208).

Rally San Marino: ritiro per il resto dei siciliani nel CIR

Tralasciando il risultato dei fratelli Nucita, arrivato dopo diversi ostacoli e una gara purtroppo non “pulita”, si registra un Rally di San Marino estremamente deludente per i piloti siciliani, visto che gli equipaggi siculi sono stai tutti costretti al ritiro.

Dopo un’ottima prima speciale, conclusa tra i primi sei, i palermitani Alessio Profeta e Sergio Raccuia (Skoda Fabia R5) sono stati costretti al ritiro durante il primo” loop” di questa mattina. Stessa sorte è toccata all’altra Fabia del pilota di Prizzi, Marco Pollara (il lombardo Marco Mangiarotti alle note), nel corso della penultima PS di giornata.

Fuori dai giochi anche il pilota di Piraino, Alessandro Casella, e il suo navigatore pattese, Rosario Siragusano, nello “Junior” (il duo è incappato nel ritiro nel corso della PS5) e la coppia catanese composta da Giorgio Fichera e Alessio Marzocchi, in gara nella Suzuki Rally Cup su Swift Hybrid.

Simone Campedelli, Gianfrancesco Rappa, Volkswagen Polo R5 #7, Island Motorsport

Rappa 6^ con Campedelli nel “Terra”

6^ posto invece per il Gianfranco Rappa nella gara riservata al Campionato Italiano Rally Terra: insieme a Simone Campedelli, su Volkswagen Polo R5, il navigatore palermitano non è riuscito a bissare  il risultato in Sardegna.

Si torna a gareggiare nel “Roma Capitale”

Prossimo appuntamento il 23-25 luglio per il “Rally Roma Capitale“, quinto round del Campionato Italiano Rally 2021.