Suzuki, a Palermo una tappa del “Demo Ride Tour”

Demo Ride Tour” arriva a Palermo

Sabato 24 luglio  Gambino Moto (Via Generale Di Maria 5 a Palermo),  ospiterà una “tappa” del Demo Ride Tour di Suzuki. Maniifestazione itinerante organizzata dalla Casa giapponese con cui verrà offerta la possibilità di testare una selezione di modelli Suzuki. Palermo è stata inserita all’interno di un calendario composto da 46 appuntamenti che hanno interessato 14 delle 20 regioni italiane.

Suzuki Demo Ride Tour: i modelli in prova

Per coprire in modo capillare il territorio nazionale sono state organizzate due strutture. Queste si si sposteranno in modo indipendentemente da un luogo ad un altro, portando ad ogni appuntamento il medesimo mix di sette modelli.

Tra questi  la nuova versione della Hayabusa, dotata del pacchetto di allestimento Ultimate Sport, la Katana Jindachi con scarico Akrapovic, sella bicolore e capolino maggiorato e la SV650 dotata di motore bicilidrico a V da 76 CV. A queste si aggiunge la “sportiva” GSX-S1000. All’interno della gamma “prova” offerta da Suzuki c’è anche il V-Strom XT, offerto nelle cilindrate 650 e 1050, e il Burgman 400.

Come partecipare

Per iscriversi alle tappe del Demo Ride Tour 2021 è necessario collegarsi al sito www.suzukitour.it e prenotarsi online, selezionando data e modello che si vuole provare.

Per ogni appuntamento il sito fornisce l’indirizzo esatto del luogo da cui partono le prove e consente di verificare subito la disponibilità del mezzo nelle tante fasce orarie previste per le uscite in strada. Sia la mattina e sia il pomeriggio.

Ogni turno di prova avrà una durata complessiva di circa di 45 minuti. I test si svolgono su strade aperte al traffico, al seguito di personale dello staff Suzuki e hanno una durata di circa 30 minuti. Il tour guidato è preceduto da una breve sessione teorica in cui è illustrato il funzionamento dei comandi e dei dispositivi elettronici di Hayabusa e la V-Strom 1050 XT.