Slalom: i verificati per la gara di Sant’Angelo Muxaro

14° Slalom San'Andrea di Bonagia
Girolamo "Mimmo" Ingardia in azione

Slalom: domani lo start della gara di Sant’Angelo Muxaro

Sono 88 i verificati (90 iscritti iniziali) per il 6° Slalom Automobilistico Città di Sant’Angelo Muxaro, gara organizzata dalla Muxaro Corse in collaborazione con Palikè e valevole non solo per il Regionale di specialità, ma anche per la Coppa di Zona (5°).

Terminate le operazioni di verifica, tenutesi presso Piazza Umberto I, a Sant’Angelo Muxaro, l’organizzatore ha reso noto i piloti che si affronteranno lungo il percorso da 2,900 metri posto sulla SP dal km 11,990 al km 9,00.

I piloti si daranno battaglia lungo tre manche, al meglio delle quali sarà redatta la classifica finale. La premiazione finale si svolgerà presso la piazza centrale di Sant’Angelo Muxaro una volta terminate le operazioni di verifica post gara.

Slalom Sant’Angelo Muxaro: gli iscritti

Michele Poma

Slalom Città di Sant’Angelo Muxaro: a caccia di Ingardia

Occhi puntati sull’attuale leader del Campionato Regionale di specialità, Girolamo “Mimmo” Ingardia: il mazarese, al volante dell’ormai “fida” Gloria C8 Suzuki, si presenterà domani mattina al “cancello” di partenza e cercherà di confermare l’ottimo stato di forma mostrato in questa prima parte di stagione. Nella classe “1600” della E2SC troviamo il presidente della Trapani Corse, Nicolò Incammisa (Radical SR4 Suzku), mentre nella “1000” sarà tra i partenti l’avolese della Armanno Corse, Salvatore Gentile (Elia Avrio ST09 Suzuki).

Nella classe “1600” della E2SS punta alle posizioni di vertice della classifica il saccense della Catania Corse, Antonino Di Matteo (Gloria C8 Suzuki), mentre nella “1150” l’elenco dei partenti comprende l’ericino Michele Poma su Ghipard Suzuki, il saccense Marco Segreto, sempre su Ghipard, e il suo compagno di squadra Angelo Cucchiara (Formula Arcobaleno Yamaha). Con la stessa vettura troviamo anche Elio Tumbarello. Infine, su Predator Yamaha, il portacolori della Armanno Corse, il saccense Salvatore Catanzaro.

Tutti i verificati dello Slalom Sant’Angelo Muxaro