ATM Messina entra nel motorsport

ATM Messina, l’azienda di trasporti messinese nella Smart e-cup

ATM Messina l’azienda trasporti della Città dello Stretto con un originale iniziativa entra come sponsor nel motorsport.

Il marchio ed il logo della municipalizzata compaiono sulla 23° auto che allunga la lista dei partecipanti alla Smart e-cup, il Campionato Italiano che si disputa con le versioni elettriche dell’eclettica city car e che a partire dalla tapa di “Varano”  (Parma) in programma questo fine settimana.

EQ Smart e-Cup
Le Smart in azione a Pergusa

Verrà condotta dal giovane “figlio d’arte” milanese Leonardo Arduini (16 anni), al debutto assoluto in una corsa (ha preso parte solo alle libere nelle precedenti prove) sulle orme di papà Massimo cinque volte “Tricolore” nonchè ideatore e gestore della Smart e-cup.

Leonardo Arduini

ATM Messina, le dichiarazioni

L’ATM Messina è l’azienda trasporti – si legge in un comunicato stampa – con la più grande flotta di bus elettrici del centro e sud Italia”.

Ci sentiamo molto vicini nello spirito ai principi fondatori della smart e-cup – dichiara il Presidente dell’ATM Giuseppe Campagna –  così come loro, anche noi crediamo molto nella nuova mobilità e abbiamo una stessa visione… elettrica del futuro. Siamo onorati di partecipare alla gara, faremo tutti il tifo per Leonardo”

Smart: le “piccole” elettriche

Protagoniste del neo campionato tricolore le Smart EQ fortwo. Erogano 62 kw  e 160 Nm di coppia, con un propulsore totalmente elettrico e batterie agli ioni di litio da 16,7 kW.

La altre modifiche che riguardano le piccole Smart sono ovviamente gli ingombri e il peso, dato che la versione “racing” risulta più leggera di 150 chilogrammi rispetto a quella stradale (795 contro 945 kg).