Minì chiude con un ritiro Gara 1 della Regional a Monza

Minì, “bandiera bianca” nel primo round a Monza

Si è chiuso con un ritiro Gara 1 di Gabriele Minì a Monza, teatro dell’ultimo appuntamento della Formula Regional by Alpine 2021.

Gabriele Minì a Monza

Nonostante i passi in avanti mostrati nelle prime fasi del fine settimana rispetto agli appuntamenti precedenti, soprattutto in termini di passo, il marinese della ARTGP è stato costretto ad alzare bandiera bianca a causa di un problema tecnico alla sua Tatuus, chiudendo di fatto ogni possibilità di puntare alla leadership del campionato “rookie” attualmente in mano ad Isack Hadjar.

Gabriele si è ritirato mentre stazionava attorno alla decima posizione, in piena lotta per le posizioni all’interno della zona punti. Un epilogo sfortunato che l’italiano vorrà quasi certamente riscattare nell’ultimo appuntamento di questa stagione, domani pomeriggio. Questo, ricordiamo, è in programma alle ore 12.10 con la griglia che sarà decretata con una sessione di qualifica alle 8.30.

David sul gradino più alto del podio

Grazie ad una gestione di gara impeccabile, Hadried David è riuscito a conquistare il successo nella prima manche a Monza, davanti a Isack Hadjar e Zane Maloney.

Quarta piazza per il nuovo campione in carica della serie, Gregoire Saucy, seguito da Dino Beganovic, David Vidales e Paul Aron. Completano la graduatoria dei primi dieci Franco Colapinto, Gabriel Bortoleto e Mikhael Belov.

Formula Regional by Alpine, i risultati di Gara 1 a Monza