Minì chiude in top cinque Gara 2 della Regional a Monza

sidebar-ad

Minì riscatta il ritiro di ieri

Si chiude con un quinto posto a Monza la stagione di Gabriele Minì nella “Regional” 2021.

Il marinese della ARTGP, seconda nella classifica riservate alle squadre alle spalle della R-Ace GP, protagonista di una gran quinto tempo nella qualifica bagnata di questa mattina, è riuscito a difendere il piazzamento in Gara 2, concludendo nel migliore dei modi una stagione alternata da alti e bassi, quest’ultimi soprattutto dalla pausa estiva in avanti.

Su pista bagnata, il siciliano è stato in grado di mostrare un buon passo, spesso a livello dei migliori, e di battagliare per il podio. Indicazioni importanti che gli permettono di guidare con fiducia al futuro. Sfuma invece la leadership nella graduatoria riservata ai rookie, visto che Isack Hadjar, grazie alla vittoria colta in Gara 2, chiude matematicamente i giochi, proprio davanti al pilota siculo, e conclude nel migliore dei modi la propria prima stagione in Regional.

Minì in top cinque, Hadjar campione tra i rookie

Alle spalle del pilota della R-Ace GP si sono piazzati Paul Aron e Hadrien David. Alle loro spalle Kas Haverkort, Gabriele Minì appunto, Franco Colapinto e Zane Maloney. Chiudono la graduatoria dei primi dieci Mikhael Belov, William Alatalo e il neo campione della serie, Gregoire Saucy.

Formula Regional by Alpine, i risultati di Gara 2 a Monza