Ford Ranger, presentata la nuova generazione

ford ranger

Ford Ranger, i dettagli della nuova generazione

Ford svela a livello globale il Ranger più intelligente, più versatile e più capace di sempre. Con l’obiettivo di fornire ai clienti un pick-up ancora ancora più desiderabile.

Sfruttando gli anni di esperienza maturati da Ford nel mondo dei truck e la profonda conoscenza dei conducenti di truck, la casa automobilistica ha collaborato con i clienti di tutto il mondo per creare un veicolo che possa regalare ai proprietari del Next Generation Ranger un’esperienza affidabile per il loro business. oltre che per la famiglia e il tempo libero.

Gli ordini per il Ranger di prossima generazione si apriranno in Europa alla fine del 2022. La consegna ai clienti è prevista all’inizio del 2023. L’attuale Ranger è il leader del segmento pick-up in Europa e recentemente ha stabilito un nuovo record di vendite da settembre a oggi di 45.539 unità. Con una quota di mercato del 39,9 per cento.

Jim Farley, Presidente e Chief Executive Officer di Ford Motor Company

“Con Ranger abbiamo potuto contare su una grande famiglia allargata per decenni. Questo pick-up è sempre stato un partner affidabile per i piccoli imprenditori, gli agricoltori, le famiglie, gli amanti dell’avventura, le flotte commerciali e tanti altri. In più di 180 mercati in tutto il mondo. E con il nuovo Ranger è arrivato il momento di dimostrarlo.

Ranger non è solo un prodotto che i clienti ameranno, ma rappresenterà per noi anche una vera e propria esperienza always-on che ci aiuterà a costruire un legame forte e duraturo con loro. Questo è il pick-up di medie dimensioni che la gente vorrà possedere e vivere”.

Hans Schep, General Manager, Veicoli Commerciali, Ford of Europe

Ranger continua a rafforzare la sua posizione in Europa con vendite da record. Il Ranger più intelligente, più abile e versatile di sempre offrirà ancora più resistenza e stile, da sempre le caratteristiche maggiormente apprezzate dai clienti”.

Max Tran, Chief Designer del Ranger

“I clienti ci hanno detto che il Ranger deve avere un aspetto duro e deve ispirare fiducia. Sono stati molto chiari su ciò che il Ranger dovrebbe essere, sia nell’aspetto sia nelle sensazioni che ispira. Sappiamo che i nostri clienti cercano uno spazio interno intelligente e funzionale che sia confortevole. Così, ci siamo messi a progettarlo con un alto livello di tecnologia ben integrata. Una capacità di stivaggio intelligente e funzionale e spunti visivi in modo da poter avvertire la comodità e la spaziosità dell’ambiente interno.

Troverete l’interno morbido, adatto al lavoro ed al tempo libero. Il nuovo cambio elettronico a marce ridotte è un altro esempio di come i clienti hanno guidato il nostro processo decisionale. I clienti hanno gradito moltissimo l’e-shifter. Hanno apprezzato il fatto che sembrasse più tecnologico e che fosse intuitivo da usare”.

Gary Boes, direttore Enterprise Product Line Management, Global Trucks

“Abbiamo davvero messo molto nel Ranger di nuova generazione per ispirare i proprietari a fare ancor di più ciò che amano. Con la possibilità di esplorare nuovi orizzonti. Anche noi siamo proprietari di truck e questa passione per lo “stile di vita Ranger” si traduce in una passione per il prodotto. In definitiva, vogliamo che l’esperienza dei nostri clienti con il pick-up faciliti e migliori il loro modo di vivere”.

Living the Ranger life

Tutto ciò è stato ribattezzato da Ford come “Living the Ranger Life”. E’ qualcosa di condiviso da tutti i designer e gli ingegneri coinvolti nella creazione della nuova generazione Ranger. Questo nuovo progetto è stato condotto dal Centro di sviluppo prodotti Ford in Australia.

Il suo team internazionale di progettisti e ingegneri dedicati ha lavorato con i team di tutto il mondo non solo per integrare le ultime tecnologie, la capacità e la sicurezza Ford. Oltre che per progettare e testare il Ranger secondo gli standard più severi.

Graham Pearson, Ranger Vehicle Program Director

“Il nostro team era concentrato su un obiettivo: rendere questo Ranger il più resistente e abile che avessimo mai creato. Lo ha, quindi, sottoposto a uno dei programmi di test globali più completi che abbiamo mai sviluppato e non si è fermato fino a quando non abbia avuto la certezza che fosse Built Ford Tough. Abbiamo un ampio spettro di clienti.

Da un lato, ci sono i proprietari di piccole imprese che cercano un trasporto molto orientato al lavoro. Vogliono la tradizionale trazione a due ruote con una cabina singola e un cassone di carico per trasportare le loro merci. All’estremo opposto, ci sono i fuoristradisti seri che spingono davvero i loro Ranger al limite con gare di resistenza come il Rally Dakar.

Il Next Generation Ranger soddisferà le esigenze di entrambi i tipi di clienti, anche di quelli che si trovano nel mezzo”.

Nuovo look, nuove potenzialità

Il contributo dei clienti è stato fondamentale per sviluppare il look robusto del Ranger di nuova generazione. Ford ha trascorso molto tempo con i proprietari di tutto il mondo, conducendo più di 5.000 interviste e decine di workshop con i clienti per capire come usavano i loro pick-up e cosa volevano e si aspettavano dal nuovo Ranger.

Visivamente, il Ranger di nuova generazione è audace e sicuro di sé, con un esterno risoluto che condivide il DNA dello stile globale dei truck di Ford. Il design è caratterizzato da una nuova griglia definita e dai fari a C nella parte anteriore, mentre una sottile linea lungo i lati incorpora passaruota più audaci che danno al Ranger un assetto sicuro.

Per la prima volta, Ranger offre fari a matrice LED. Nella parte posteriore, le luci sono progettate in armonia con la firma grafica sulla parte anteriore. All’interno, l’abitacolo, simile a quello di un’auto, si arricchisce di materiali premium soft-touch e di un prominente touchscreen centrale con il sistema di connettività e intrattenimento SYNC 4 firmato Ford.

Sotto la nuova carrozzeria c’è un telaio migliorato che viaggia su un passo più lungo di 50 mm e una carreggiata più larga di 50 mm rispetto al Ranger precedente. Una struttura anteriore idroformata crea più spazio nel vano motore per il nuovo propulsore V6 e mette il Ranger in condizione di essere pronto per eventuali altre tecnologie di propulsione.

È anche possibile aprire la parte anteriore del pick-up per consentire un maggiore flusso d’aria al radiatore. Questo aiuta così a mantenere basse le temperature di funzionamento quando si rimorchia o si trasportano carichi pesanti.

Nuove disponibilità di motorizzazioni

I clienti volevano la possibilità di scegliere maggiore potenza e coppia per il traino di carichi pesanti e il fuoristrada estremo, così il team ha aggiunto il collaudato V6 turbodiesel da 3,0 litri di Ford e lo ha sviluppato per il Ranger. È una delle tre opzioni di motore turbodiesel disponibili al lancio.

Pritika Maharaj, Ranger Program Manager

“Ranger è disponibile con il V6 turbodiesel da 3,0 litri. Quando si guida un Ranger con il V6 turbodiesel, ci si sente come su un truck molto più grande. E si sente davvero la robustezza, grazie a una potenza e una coppia infinite, che è esattamente ciò che i nostri clienti volevano. Sappiamo che i nostri clienti spingono i loro Ranger all’estremo ed è così che li testiamo. Facciamo il miglio in più per assicurarci che il Ranger faccia tutto ciò che i nostri clienti vogliono, più e più volte”.

La nuova generazione anche diesel

La nuova generazione Ranger sarà anche disponibile con una scelta di collaudati diesel turbo e Bi-Turbo da 2,0 litri a quattro cilindri in linea. Il motore turbo è disponibile in due diversi livelli di prestazioni e offre potenza, coppia ed efficienza, che è importante per i proprietari di piccole imprese o per le flotte di veicoli commerciali.

Il motore Bi-Turbo è una variante più sofisticata e performante per i clienti che vogliono più potenza ma sono attenti ai consumi di carburante.

Guida e maneggevolezza migliorate

Gli ingegneri si sono concentrati sugli aspetti fondamentali per sviluppare la guida e la maneggevolezza che ci si aspetta da un pick-up che i clienti impiegano solitamente in una grande varietà usi, dal lavoro alla famiglia al tempo libero.

Gli ingegneri hanno spostato le ruote anteriori in avanti di 50 mm per un migliore angolo di attacco e verso l’esterno per una migliore resa in fuoristrada, caratteristiche che apportano benefici all’esperienza off-road.

Gli ammortizzatori delle sospensioni posteriori sono stati spostati all’esterno delle guide del telaio, per dare ai conducenti e ai passeggeri un’esperienza migliore sia su strada sia in off-road, sia che si trovino a trasportare un carico pesante per lavoro sia che stiano semplicemente portando la famiglia fuori a cena.

I clienti potranno scegliere tra due sistemi di trazione integrale: un sistema elettronico shift-on-the-fly o un nuovo sistema avanzato di trazione integrale permanente con una rassicurante modalità set-and-forget, progettata per sfoderare all’occorrenza tutte le abilità del pick-up. Il traino off-road è reso più facile grazie ai doppi ganci di traino prominenti nel paraurti anteriore.

Interni pensati intorno al cliente

I clienti volevano un abitacolo flessibile e moderno che si adattasse sia al lavoro sia alla famiglia. A tal proposito, il Ranger deve essere adatto sia come spazio di lavoro sia come “rifugio”, fornendo funzioni intelligenti e connesse con maggiore comfort e capacità di stivaggio.

Il cuore dell’esperienza di connettività del Ranger è il grande touchscreen da 10,1 o 12 pollici nella parte centrale della plancia. Lo schermo completa il quadro strumenti digitale ed è equipaggiato con l’ultima generazione di Ford SYNC 4, che è orientato al cliente, con i suoi sistemi di comunicazione, intrattenimento e informazione ad attivazione vocale.

Disponibile anche il modem FordPass Connect

Inoltre, è disponibile di serie un modem FordPass Connect, che consente la connettività in movimento quando è collegato con l’app FordPass®, in modo che i clienti possano rimanere collegati sempre con l’esterno. FordPass migliora l’esperienza di possesso con funzioni come Remote Start, stato del veicolo e le funzioni di blocco e sblocco a distanza tramite un dispositivo mobile.

Molti dei tradizionali controlli delle modalità di guida sono stati spostati dal cruscotto e dalla console centrale al display dedicato sullo schermo SYNC. Con la pressione di un pulsante, i conducenti possono trovare sullo schermo dedicato del Ranger tutte le modalità di guida in strada e off-road, avendo la possibilità di monitorare la trasmissione, l’angolo di sterzata, gli angoli di beccheggio e rollio del veicolo nonché altri controlli.

Lo schermo è anche collegato a una telecamera a 360 gradi per rendere il parcheggio un gioco da ragazzi in spazi urbani stretti o per assistere quando si affronta un terreno particolarmente difficile.

Inoltre, i clienti possono controllare il nuovo sistema di illuminazione esterna del Ranger attraverso il touchscreen o l’applicazione di FordPass, il che significa che non devono lavorare, fermarsi per una sosta o fare altro completamente al buio. La tecnologia del Ranger è anche a prova di futuro: sarà in grado, infatti, di accettare gli aggiornamenti software wireless Ford Power-Up grazie al modem FordPass Connect integrato.

Il team di progettazione ha anche creato una possibilità di stivaggio intelligente e funzionale. Non solo ci sono posti per riporre il telefono o caricarlo in modalità wireless (dove compatibile), ma c’è anche un grande spazio all’interno della console centrale per riporre le cose. Le tasche delle portiere sono progettate per contenere più oggetti, l’ampio cruscotto nasconde un vano portaoggetti superiore e ci sono contenitori sotto e dietro i sedili posteriori.

Costruito per fare di più con un accesso migliore e uno spazio più funzionale

Da qui ci siamo ispirati per creare un gradino laterale integrato dietro gli pneumatici posteriori del Ranger di nuova generazione, in modo da creare un punto di accesso al cassone più forte e stabile. Inoltre, il team del Ranger ha lavorato per garantire che una più ampia varietà di carichi potesse entrare e rimanere al sicuro nel vano di carico.

Ulteriori migliorie incentrate sul cliente includono una nuova e robusta fodera in plastica che aiuta a proteggere sia il pianale del pick-up dai graffi sia le ginocchia dei proprietari quando si piegano sul fondo d’acciaio. Durevoli e flessibili tappi del vano di carico intorno ai lati del cassone e attraverso il portellone posteriore nascondono punti di attacco strutturali per tettucci e altri accessori aftermarket.

Inoltre, Ranger offre un nuovo sistema di gestione del carico progettato con divisori per contenere oggetti di varie dimensioni – come legname o cassette degli attrezzi. I proprietari possono anche creare compartimenti più piccoli per riporre oggetti che altrimenti dovrebbero andare in cabina, utilizzando un sistema di tacchetti a molla ultra-resistenti che si agganciano ai binari imbullonati su ogni lato del cargo box. Il portellone può anche sdoppiarsi fungendo da banco di lavoro mobile con un righello integrato e tasche per pinze per misurare, afferrare e tagliare materiali da costruzione.

L’illuminazione a zone – controllata tramite lo schermo SYNC 4 in cabina o attraverso l’app FordPass – fornisce un’illuminazione a 360 gradi intorno al pick-up per aiutare a dare ai clienti una migliore visibilità intorno al veicolo. L’illuminazione del vano di carico è dislocata sotto le guide di sinistra e di destra e fornisce molta luce per finire i lavori in condizioni di scarsa illuminazione o per trovare gli oggetti nel vano di carico di notte.

Anthony Hall, Ranger Vehicle Engineering Manager

“Quando abbiamo incontrato i nostri clienti e abbiamo osservato come si arrampicavano fino al cassone di carico, abbiamo visto una grande opportunità di miglioramento. C’erano persone che salivano sullo pneumatico e poi scavalcavano il lato del camion o si issavano sul portellone aperto. Allargare il truck di 50 mm può non sembrare molto, ma fa un’enorme differenza, specialmente nel vano di carico. Significa che i clienti saranno in grado di caricare in piano alcuni oggetti piuttosto fondamentali, come un foglio di compensato da costruzione o un pallet di dimensioni standard”.

Accessori per la personalizzazione

I clienti in Europa saranno in grado di personalizzare il loro Ranger di prossima generazione fin dal lancio con una gamma di oltre 150 accessori per il lavoro, la città e il tempo libero, disponibili dalla fabbrica. Questi accessori includono quelli sviluppati in collaborazione con l’icona mondiale del fuoristrada, ARB 4×4 Accessories.

Il Ranger di prossima generazione sarà costruito negli stabilimenti Ford in Thailandia e in Sudafrica a partire dal 2022, mentre altri mercati saranno annunciati in seguito.