Automobilismo: cambia il calendario salite, confermata la data delle premiazioni AciSport

Luigi Fazzino salite
Luigi Fazzino alla Coppa Val d'Anapo Sortino

Automobilismo: cambia il calendario dalle salite, tutto pronto per le premiazioni

La XXXVII Coppa Val D’Anapo – Sortino organizzata dalla Siracusa Pro Motor Sport e dall’Automobile Club Aretuseo inaugurerà il Trofeo Italiano Velocità Montagna Sud ed il Campionato Siciliano Velocità Salita per auto moderne e storiche. Inizialmente inserita nella seconda parte del campionato 2022, precisamente l’8 e il 9 ottobre, la corsa siracusana è stata anticipata come round d’apertura della stagione il 26 e 27 marzo.

Val d’Anapo Sortino: macchina organizzativa in “fermento”

Il quartier generale e centro della competizione resterà Sortino, mentre la gara si svolgerà lungo i 5.750 metri del percorso che dalle rive dell’Anapo, nei pressi della famosa necropoli di Pantalica, si arrampica fino alle porte della città situata in provincia di Siracusa.

La gara assegnerà per la seconda volta la “Coppa Massimo Di Pietro”, in memoria del mai dimenticato pilota sortinese, il 3° Memorial “Pippo Laganà, l’ufficiale di gara scomparso durante il servizio, ed il 3° Memorial “Piero La Pera”, talentuoso pilota etneo.

Le iscrizioni si apriranno a fine febbraio ed il regolamento particolare di gara è già in fase di completamento. Lo scorso anno, per la prima volta in carriera, a trionfare su il giovane pilota di Melilli, Luigi Fazzino, al volante dell’Osella dotata di motore turbo. Alle sue spalle l’etneo Domenico Cubeda (Osella FA 30 Zytek) e il ragusano Samuele Cassibba su un’altra Osella, però PA 21 Jrb, spinta da un “piccolo” motore Suzuki di cilindrata 1000.

delegazione AciSport SiciliaAutomobilismo: confermata da data delle premiazioni AciSport 2020/2021

Si svolgerà a Taormina, presso il Palazzo dei Congressi, sabato 12 marzo a partire dalle 16.00, la premiazione dei Campioni Siciliani dell’Automobilismo e del Karting.

Un’occasione in cui la Delegazione AciSport Sicilia consegnerà i riconoscimenti per i risultati raggiunti dai piloti non solo nella stagione 2020, ovvero quel “lockdown” e dall’emergenza Coronavirus, ma anche in quella appena conclusa.

Nel corso della serata, inoltre, verrà consegnato per la prima volta il “Premio Nino Vaccarella”, un riconoscimento legato al nome del “Professore”, scomparso lo scorso 23 settembre all’età di 88 anni, e istituito dal Delegato/Fiduciario ACI Sport Sicilia, Daniele Settimo, in accordo con lo staff della Delegazione Regionale.