AciSport Sicilia: la festa di premiazione a Taormina

AciSport
AciSport, Premiazione Campionati Siciliani Automobilismo

AciSport Sicilia, ieri la cerimonia per il 2020 e 2021

AciSport Sicilia chiama ed i vertici dell’Automobile Club d’Italia e della federazione Aci Sport compatti rispondono. Parterre delle grandi occasioni ieri sera al Palacongressi di Taormina per la cerimonia di premiazione dei Campionati Siciliani di Automobilismo e Karting 2020 e 2021. All’invito del Delegato Regionale (e Presidente della Commissione Rallies) Daniele Settimo, hanno risposto non solo piloti, navigatori e scuderie premiati per i risultati ottenuti nelle ultime due stagioni agonistiche, ma anche i vertici dell’ACI con il Presidente Angelo Sticchi Damiani (numero 1 anche della federazione AciSport) ed il Direttore per lo Sport Marco Ferrari. E ancora Presidente e Direttore Generale della spa di promozione AciSport, i componenti l’intera Giunta Sportiva della Federazione (della quale fa parte anche l’ex Delegato Regionale Armando Battaglia), e ovviamente il resto dei dirigenti siciliani fra i quali i Presidenti della Commissioni Salite Alessandro Battaglia e Slalom Marco Cascino.

Importante presenza politica

Per la prima volta – nei tempi recenti – importante anche la rappresentanza politica. Oltre al “padrone di casa” il Sindaco di Taormina Mario Bolognari, c’erano il Presidente della Regione Nello Musumeci, il vice-Ministro alle Infrastrutture ed alla Mobilità Sostenibile Giancarlo Cancelleri, il deputato regionale messinese Danilo Lo Giudice.

Il premio Nino Vaccarella assegnato in ex-aequo

Momento clou della serata l’assegnazione dell’ambito premio intitolato all’indimenticabile Nino Vaccarella che la Delegazione Regionale in accordo con il figlio del Preside Volante, Giovanni pure lui presente sul palco, ha assegnato per la prima volta. E in ex-aequo l’artistico trofeo è stato assegnato proprio al Presidente dell’ACI Sticchi Damiani ed al responsabile delle attività sportive GT della Ferrari Antonello Coletta.

AciSport Premiazione
La consegna del Premio Nino Vaccarella: da sinistra Settimo, Coletta, Giovanni Vaccarella, Musumeci, Sticchi

Musumeci a Sticchi: abbiamo dei nodi da sciogliere 

Il Presidente dell’Aci lo ha ricevuto dalle mani del Delegato Regionale e da quelle del Presidente della Regione con il quale c’è stato un siparietto quando Musumeci rivolto a Sticchi ha detto  “abbiamo dei nodi da sciogliere“. Riferendosi molto probabilmente alla compravendita della Targa Florio la cui proprietà dovrebbe passare dall’AC Palermo alla Regione Siciliana e da questo poi data in gestione pluriennale all’ACI. C’era un termine – scaduto proprio venerdì 11, dopo i primi due precedenti rinvii – ma tutto pare (non vi sono comunicazioni in merito) ulteriormente debba scivolare successivamente all’approvazione del bilancio regionale.

AciSport: Volanti Sicilia e Pilota dell’Anno

La premiazione si è conclusa con l’assegnazione dei “Volanti Sicilia” instituiti per la prima volta e che hanno visto un podio formato dal giovane ex-kartista catanese e prossimo al debutto in F4 Alfio Spina (Bronzo), al regolarista trapanese Giovanni Moceri (Argento) a conferma della grande considerazione nella quale la specialità è tenuta dalla Federazione, ed allo scalatore catanese Domenico Cubeda (Oro) che ha disputato nel 2021 una delle sue stagioni forse più proficue.

Acisport Premiazione
Da sinistra: Giovanni Moceri, Gabriele Mini, Domenico Cubeda, Alfio Spina

Altro importante premio – quello di Pilota dell’Anno – è andato al 16enne palermitano di Marineo Gabriele Minì Campione Italiano F.4 nel 2020, ottimo debuttante lo scorso anno nella Formula Regional, reduce dai successi nel mini-Campionato asiatico della stessa categoria e indicato come uno dei principali favoriti della Formula Regional 2021

AciSport: maratona con premio anche per Sicilia Motori

Durata oltre tre ore, durante le quali il conduttore Rosario Giordano non ha avuto un’attimo di pausa, la cerimonia ha visto premiare anche tre testate giornalistiche: TGR Sicilia rappresentata da Domenico Cangemi, il settimanale Autosprint il cui premio è stato ritirato da Dario Lucchese, e Sicilia Motori per il 40° anniversario.