Cefalù: Runfola e Lombardo aprono la stagione dei rallies in Sicilia

Marco Runfola e Corinne Federighi in azione a "Cefalù"

Cefalù: i risultati della prima gara della stagione

Dominio dell’equipaggio composto da Marco Runfola e Corinne Federighi al 1° Rally Cefalù Città Turistica, gara d’apertura della 50° stagione rallistica in Sicilia. Al volante della competitiva Skoda Fabia dell’Island Motorsport, l’idolo di casa e vincitore dell’ultimo Cefalù Corse si è issato sul gradino più alto del podio, completando le sette speciali in programma tra ieri ed oggi con un tempo di 33’40.2, due minuti e 23 secondi più rapido della coppia locale della Ro Racing composta da Antonio Damiani e Giuseppe Livecchi, competitivi fin dalla prima speciale e bravi ad estrarre il massimo dalla loro Peugeot 208/R4.

Runfola “firma” sette speciali su sette

Il pilota cefaludese, in gara con una Fabia noleggiata dalla PA Racing, ha conquistato sette speciali su sette, imponendo un gran ritmo alla corsa fin dalla speciale “Ferla” di ieri pomeriggio. Una prestazione di assoluto spessore che conferma il gran feeling con le strade di “casa”. Completa il podio “Pino Pic“, navigato da Miriana Gelasi e in gara a Cefalù con l’altra Skoda Fabia R5 iscritta. Il pilota madonita, nonostante il potenziale della propria vettura, non è riuscito a restare in scia al vincitore e al secondo equipaggio classificato, chiudendo la due giorni di gara a 2’69 dalla vetta della classifica.

Conclusione a ridosso del terzo gradino del podio per la Renault Clio/A7 del duo Antonino Pizzo-Salvo Ciolino, seguiti da Giuseppe Gianfilippo col nuovo navigatore Sergio Raccuia (Clio 16V/S1600), Salvatore Venuti-Natale Mirabile (Peugeot 106/1600) e Vittorio Cassata-Giuseppe Lusco (106/K10). A seguire i fratelli Franco e Antonino Schepis (Peugeot 208/Rally4), Carmelo Quaranta-Roberto Sajeva (106/K10) e la coppia composta da Rosario Mannino e Giuseppe Buscemi (Peugeot 208/Rally4). Ritiro proprio nelle battute finali invece per Filippo Vara e Bernardo Di Caro, quarti prima dell’ultima PS ma protagonisti nell’ultimo passaggio della “Cefalù” di una toccata che li ha costretti al ritiro. La vettura ferma in mezzo alla speciale ha costretto il Direttore di Gara a far passare tutti gli equipaggi a seguire in trasferimento.

I vincitori nei gruppi

Nei gruppi si sono imposti, in ordine di classifica assoluta, gli equipaggi composti da Marco Runfola-Corinne Federighi (RC2N), Antonio Damiani-Giuseppe Livecchi (RC4N) e Giuseppe Gianfilippo-Sergio Raccuia (RC3N). A seguire Salvatore Venuti-Natale Mirabile (RC5N) e Antonino Miragliotta-Teresa Stanca (RC6N) 

Lombardo vince a Cefalù e apre il Regionale 2022

Archiviata la vittoria al Rally Vallate Aretine valido per il Campionato Italiano Rally Autostoriche, Angelo Lombardo e Roberto Consiglio si sono confermati sul gradino più alto del podio anche nel “Cefalù Città Turistica” valido per il Siciliano storiche.

Il pilota cefaludese, al volante dell’ormai fida Porsche 911 di Secondo Raggruppamento, ha conquistato sei “piesse” tra ieri ed oggi (la settima in programma alle 17.30 è stata annullata), confermando l’ottimo stato di forma mostrato in queste prime battute della stagione 2022. Lombardo-Consiglio si sono imposti sulla Carrera di Secondo Raggruppamento del duo Gordon-Salvatore Cicero e sull’altra 911 di Terzo condotta da Mauro Lombardo, padre di Angelo, con alle note Rosario Merendino.

I Picciurro, con papà Raffaele e il figlio Salvatore (Porsche 911/Secondo), e la coppia composta da Giuseppe Musso e Massimiliano Alduina (911/Terzo) hanno completato la graduatoria dei primi cinque assoluti. Scorrendo questa troviamo i vincitori del Quarto Raggruppamento, Vincenzo Vaccaronotte e Luca Giammalva (Alfa Romeo 33), e i primatisti del Primo, Salvatore Mannino e Giacomo Giannone (Porsche 911 S). Tra i ritirati Pierluigi Fullone-Alessandro Failla con la BMW M3 di Quarto, dati tra gli equipaggi favoriti alla viglia, e la Opel GT/Secondo di Francesco Mannino con Marco Romeo alle note.

Rally Cefalù Città Turistica: le classifiche