Salite: Fazzino il più veloce nelle prove ufficiali a “Sortino”

TIVM
Luigi Fazzino (Osella PA 2000 Turbo)

Salite, Fazzino rapido nelle prove del sabato

Luigi Fazzino ha “staccato” il miglior tempo al termine delle due prove ufficiali della Coppa Val d’Anapo Sortino, prova inaugurale del Trofeo Italiano Velocità Montagna Sud e del Campionato Siciliano Salite moderne e storiche.

Al termine delle due prove lungo il percorso da 5,750 km che da Sortino sale al bivio per Melilli e Siracusa, il pilota di casa, al volante della Osella spinta dall’Honda Turbo 2000, ha fermato nella “salita” del pomeriggio un crono di 3’17″08, lasciandosi alle spalle il catanese e principale rivale per la vittoria, Luca Caruso (Norma M20FC/2000), e il maltese Darren Cammilleri, staccati dalla vetta rispettivamente da 2″48 e 12″13. Quest’ultimo, protagonista del secondo crono nella prima salita, non ha affrontato la prova del pomeriggio a causa di un problema tecnico alla sua Tatuus Honda 2000.

Luca Caruso in azione alla Coppa Val d’Anapo-Sortino del 2019

Fazzino davanti a tutti al termine delle prove ufficiali

Per il siracusano di Melilli si tratta di un inizio sicuramente importante, visti i riscontri cronometrici ottenuti, che fa sicuramente ben sperare in vista della gara vera e propria in programma domani. Da notare che Fazzino, già il più veloce nella salita di questa mattina con un crono di 3’17″50, è riuscito ad abbassare di 42″ il proprio riscontro cronometrico nel pomeriggio, confermando di fatto un ottimo stato di forma a bordo della propria Osella.

Quarto tempo per il vittoriese Agostino Bonforte (Honda Pa 21 S/2000), lontano 16″27 dalla vetta della classifica occupata da Fazzino, seguito dal nisseno Giovanni Carfì (Tatuus Renault/2000), dal floridiano Antonino Lastrina (Osella PA21S/1600) e dal locale Lorenzo Sardo (Osella PA21JRB Bmw/1000), bravo a lasciarsi alle spalle la Radical Sr4/1400 condotta dal giarrese Alessandro La Spina.

Completano la graduatoria dei primi dieci in prova gli etnei Rosario Alessi (Peugeot 106 GTI/1600) e Angelo Guzzetta (Citroen Saxo VTS/1600).

Coppa Val d’Anapo Sortino: i leader nel gruppi

Nei gruppi hanno svettato, in ordine di posizione assoluta, Luigi Fazzino (E2SC), Darren Camilleri (E2SS), Rosario Alessi (E1), Angelo Guzzetta (Racing Start Plus) e Dario Sagone (CN). A seguire Lucio Naselli (E2SH), Andrea Currenti (BIC), Silvio Caruso (Produzione S), Gaetano Noto (Produzione E) e Francesco Cicalese (Racing Start).

Autostoriche: Piazza il più veloce nelle prove

Per quanto riguarda le due salite di prova valide per la gara riservata alle Autostoriche, il palermitano Antonino Piazza (Lucchini 3000/Quarto) è stato il piano veloce con un crono di 3’42″83. Alle sue spalle l’augustano Camillo Centamore (Corsini 1600/Quinto) e l’esperto preparatore e driver palermitano, Domenico Guagliardo, in gara con una 911 RS/1300 di Secondo da lui stesso preparata. A seguire il più veloce nel Terzo Raggruppamento, il messinese Salvatore Caristi (Fiat 128/1300), mentre nel Primo è stato il più rapido Giuseppe Riccobono con una BMW 2002/2000.

Il programma della Coppa Val d’Anapo Sortino, archiviate le prove ufficiali di oggi, proseguirà domani mattina dalle ore 9.00 con Gara 1 e 2 che per somma dei tempi stabiliranno la classifica finale di questo round d’apertura del TIVM Sud e del Siciliano.

Coppa Val d’Anapo Sortino, i tempi nelle prove