Targa Florio: dominio del duo Pollara-Messina nel CRZ

targa florio
Marco Pollara e Maurizio Messina in un passaggio sulla prova "Tribune"
home-ad

Targa Florio: i risultati nella gara valida per la Coppa di Zona

Dominio incontrastato per Marco Pollara e Maurizio Messina nella 106° edizione del Rally Targa Florio valida per la Coppa Rally di Zona (8°).

In un programma “privato” della Scillato-Polizzi, la cui strada è risultata inagibile dopo la tanta pioggia caduta nella giornata di ieri, il pilota di Prizzi si è aggiudicato entrambi i passaggi sulle “piesse” Tribune e Targa, lasciando ben poco spazio di manovra agli avversari, mai veramente in grado di impensierire la leadership del giovane pilota siciliano nei 34 chilometri cronometrati andati in scena tra la mattina e pomeriggio.

Pollara, in gara sulle Madonie a bordo di una Skoda Fabia 2 Evo, la stessa con cui ha affrontato diverse gare lo scorso anno, si è lasciato alle spalle le altre Skoda della stessa specifica condotte dal romano Fabio Angelucci, altro grande atteso della vigilia coadiuvato alle note dal messinese Massimo Cambria, e dal duo Clemente Nucci-Ivan Rosato.

Targa Florio
Il messinese Massimo Cambria alla “Targa” con Fabio Angelucci

Targa Florio CRZ: i piazzamenti giù dal podio

Quarta piazza per l’ennese Paolo Piparo con al suo fianco Giuseppe Scolaro (Peugeot 208/Rally2), seguito dai fratelli Provenza, Antonino e Mattia (Skoda Fabia ma di specifica più “vecchia” rispetto a quella dei primi), e da Giuseppe Nicoletti-Marco Zarcone (Renault Twingo/Rally4), primatisti al fotofinish tra le vetture RC4N.

Settimi e vincitori del gruppo RC3N i palermitani Giuseppe Gianfilippo e Sergio Raccuia (Renault Clio/1600). Completano la graduatoria dei primi dieci i santangiolesi Carmelo GalipòPino Pinataudi (Skoda Fabia 2 Evo), Kevin Caccamisi-Salvatore Mirenda (Peugeot 208 GT/Rally4) e il duo Massimiliano BurroganoDonato Turra (Clio RS/N3), davanti a tutti nel gruppo RC5N.

Rally Targa Florio, i risultati completi del CRZ