Minì subito il più veloce nelle libere di Monte Carlo

minì
Gabriele Minì
home-ad

Minì al comando della classifica dei tempi

Inizio incoraggiante per Gabriele Minì a Monte Carlo, teatro del terzo appuntamento della Formula Regional by Alpine 2022.

Nell’unica sessione di libere andata in scena questo pomeriggio, il marinese della ARTGP è riuscito a issarsi al comando della classifica generale dei tempi, mostrando subito un gran feeling con le “anguste” stradine del Principato di Monaco, con cui, ricordiamo, ha già avuto a che fare lo scorso anno, all’esordio assoluto nel campionato.

Il siciliano, protagonista di 15 tornate, ha fermato il cronometro 1’30”585, sei decimi più rapido di Kas Haverkort e sette del terzo classificato, il compagno di squadra Laurens Van Hoepen. Un ritmo di livello  che, unito all’assenza di sbavature, ha permesso al siciliano di accumulare dati e riscontri importanti in vista delle qualifiche ufficiali in programma domani mattina.

Libere a Monaco caratterizzate da diverse interruzioni

Diverse le bandiere rosse che si sono alternate nel corso della sessione: dapprima è stato il cinese Han Cenyu ad “assaggiare” le barriere del Principati, a cui hanno seguito Gabriel Bortoleto, Mari Boya e Dilano Van’t Hoff. Anche Sebastian Montoya ha rischiato il contatto, ma fortunatamente è riuscito a controllare la propria vettura prima dell’inevitabile.

Quinto l’attuale leader della classifica generale del campionato, Dino Beganovic. Appuntamento domani mattina a partire dalle ore 9.05 per la sessione di qualifica che stabilirà l’ordine di partenza di Gara 1 e 2 in programma sabato 28 e domenica 29.

Formula Regional by Alpine, i tempi delle prime libere