CIVM: Scola porta la Ateneo sul podio al “Trofeo Vallecamonica”, Fazzino 5°

Il portacolori della palermitana Ateneo, Domenico Scola
home-ad

CIVM: i risultati dei siciliani al “Trofeo Vallecamonica”

La palermitana Ateneo con Domenico Scola si è piazzata sul podio del 51° Trofeo Vallecamonica, quarto appuntamento del Campionato Italiano Velocità Montagna.

Grazie ad una gara condotta brillante e priva di errori, il portacolori della scuderia siciliana è riuscito a portare la propria Osella PA21-S Evo al secondo posto, alle spalle del campione italiano in carica, Simone Faggioli, in gara nel round “Tricolore” su Norma M20 FC/3000.

Da sottolineare che Scola, dopo un bel duello sul filo dei secondi, quattro circa, è riuscito a lasciarsi alle spalle il terzo classificato in gara, Achille Lombardi (Osella PA 2000).

Luigi Fazzino

Scorrendo la classifica assoluta troviamo in quinta posizione Luigi Fazzino, ormai personaggio “fisso” del Campionato Italiano e in gara al “Vallecamonica” sulla ben competitiva Osella PA 2000 Turbo LRM. Il siracusano di Melilli, veloce in entrambe le manche andate in scena oggi, si è lasciato alle spalle di pochi millesimi il conterraneo, nativo però di Comiso, Franco Caruso (Nova Proto NP01-2). Ritirato in invece prima della seconda manche del pomeriggio il marsalese Franco Conticelli, sempre su Nova/3000.

Rosario Parrino

Per quanto riguarda i gruppi, risultato di rilievo per il favarese di Bergamo, Rosario Parrino, bravo a conquistare il secondo posto tra le RS Cup al volante della ortoepia Cupra Leon, mentre il trapanese trapiantato a Vicenza, Isidoro Alastra, ha portato a casa il quinto posto tra le Racing Start e il secondo tra le vetture motorizzate con propulsore 1.6 “turbo”.

Infine, tra le Storiche, quinto posto di Terzo e terzo di classe +2000 per il palermitano Matteo Adragna, protagonista sulle “rampe” bresciane su Porsche 911 SC Silhouette.

Trofeo Vallecamonica, i risultati