Minì, i tempi dopo la prima giornata di libere a Zandvoort

Minì, venerdì più complicato del previsto a Zandvoort

8° e 15° tempo per Gabriele Minì nella prima giornata di libere a Zandvoort, teatro del quinto appuntamento della Formula Regional by Alpine 2022.

Dopo il 5° crono ottenuto nei “Collective Test” di ieri, utili soprattutto alle squadre per “testare” il set-up di base da utilizzare nel corso del fine settimana, il siciliano non è riuscito a creare fin da subito il giusto feeling con la propria Tatuus nell’angusto tracciato olandese, venendo inoltre penalizzato da alcune bandiere gialle che tra FP1 ed FP2 non gli hanno permesso di estrarre al massimo del potenziale della vettura e delle mescole “nuove”.

minì
Minì in azione nel recente appuntamento del Paul Ricard

Una condizione che dovrà spingere lui e la squadra a lavorare sul bilanciamento e sul comportamento della monoposto in vista delle sessioni ufficiali di domani mattina (9.00), le quali stabiliranno l’ordine di partenza di Gara 1 in programma nel pomeriggio, precisamente alle 12.40. Per quanto riguarda i tempi, il pilota più veloce in mattinata è stato l’estone Paul Aron, mentre al pomeriggio ha dettato il ritmo l’idolo di casa Kas Haverkort. 4° e 12° crono invece per il leader della classifica generale del campionato, Dino Beganovic.

Formula Regional by Alpine, i primi della PRIMA e SECONDA sessione di libere