Minì 2° nelle qualifiche di Gara 2 della Regional a Budapest

minì
Minì esce dai box durante le qualifiche di questa mattina

Minì conferma le buone performance di ieri

Prima fila per Gabriele Minì nella sessione di qualifica valida per Gara 2 della Formula Regional by Alpine a Budapest, teatro del sesto appuntamento della stagione 2022.

Dopo la prova estremamente positiva di ieri pomeriggio, culminata con il secondo gradino del podio e con tanti punti fondamentali per la rincorsa al titolo, il marinese della ARTGP si è confermato nelle zone di vertice della classifica anche quest’oggi, ottenendo un’importante seconda piazza per la seconda gara del fine settimana di questo pomeriggio.

minì

Inserito all’interno del gruppo A, il siciliano ha fermato il cronometro sull’1’38″468, risultando il più veloce con meno di un decimo di vantaggio su Tim Tramnitz. Complessivamente, però, il suo tempo è stato di circa tre decimi più lento del pilota più rapido all’interno del gruppo B, ovvero Hadrien David (1’38″185). Questo lo costringerà a scattare alle spalle del pilota francese, ma comunque in una posizione di assoluto vantaggio nei confronti dei principali rivali per il titolo, Dino Beganovic e Paul Aron.

Il primo, nello stesso gruppo di Minì, non è riuscito ad andare oltre la 14° “piazzola” di partenza, a conferma delle grandi difficoltà che sta affrontando questo fine settimana all’Hungaroring, mentre il secondo è riuscito a metterci una “pezza” con la quinta piazza.

Appuntamento alle 16.40, in diretta sui canali social della Formula Regional by Alpine, per l’ultima manche in programma questo fine settimana a Budapest.