Oltrestretto: i risultati dei siciliani nei tricolori Salite e Slalom

Michele Puglisi, 3° classificato allo Slalom dei Trulli | Foto: Manuel Marino

Oltrestretto: solo piazzamenti nei Campionati Italiani

Piazzamenti per i piloti siciliani impegnati nei Campionati Italiani Salite e Slalom.             In Liguria nella sesta di 12 prove sulle quali si articola il tricolore Slalom, la Favale-Castello (Favale di Valvaro, Genova), il catanese Michele Puglisi (Radical SR4) ha ottenuto solo un terzo posto finale alle spalle del vincitore Fabio Emanuele (Osella PA) e del secondo classificato Luigi Vinaccia (Osella PA9),  grazie al tempo ottenuto nella prima delle tre manches sulle quali si è disputata la gara. I cui risultati sono stati parzialmente falsati dalla pioggia caduta durante la salita di mezzo (vinta dalla Saxo del genovese Mutari con l’Osella di Salvatore Venanzio alle spalle), e che ha lasciato viscido il fondo dei 4 km di del percorso in quella di chiusura, dove Puglisi è risultato secondo sempre dietro al molisano Emanuele e davanti al campano Vinaccia ma con tempi leggermente più alti. Dopo questa prova Michele Puglisi resta al comando della classifica provvisoria assoluta seppure il suo vantaggio su Emanuele si è ridotto a tre punti (67 a 64). La prova successiva è in programma a fine mese a Melfi (Potenza).

Nel Campionato Italiano Velocità Montagna Franco Caruso e Luigi Fazzino sono rimasti fuori dal podio. Nella 9° (di 13) prova del CIVN la “Rieti-Terminillo”, vinta per la settima volta dal toscano Simone Faggioli (Norma M20 FC Zytek ) davanti al trentino Diego De Gasperi (Osella FA 30 Zytek)  ed all’abruzzese Stefano Di Fulvio (Osella PA 30 Zytek), il pilota comisano (Norma Np01-2/Zitech3000) ha ottenuto il quarto posto, posizione che adesso occupa anche nella classifica provvisoria del tricolore perdendo la terza piazza a favore di De Gasperi. Sul “Terminillo” Luigi Fazzino invece non è andato oltre il sesto posto assoluto (Osella PA21/Peugeot), preceduto anche nella classe 2000 dal lucano Achille Lombardi (Osella PA 2000/Honda). Ieri nella prove ufficiali il giovane pilota di Melilli, Fazzino, era stato invece autore del quarto tempo (dietro allo stesso trio di testa di oggi), precedendo Caruso. Prossima prova del CIVM l’Alpe del Nevegal nell’ultimo fine settimana di luglio.