Oltrestretto: i piazzamenti dei siciliani nei round “Tricolore” di Salita e Slalom

Luigi Fazzino

Oltrestretto: i risultati nel “Tricolore” Slalom e Salite

Piazzamenti di “spessore” per i piloti siciliani nella 48° Alpe del Nevegal e nel 9° Trofeo Vulture Melfense, prove valide per il Campionato Italiano Velocità Montagna e Slalom.

CIVM: doppio podio siciliano alle “Alpe del Nevegal”

Luigi Fazzino e Francesco Conticelli hanno conquistato il secondo e terzo posto nella nona prova del Campionato Italiano Velocità Salita 2022.

Grazie ad una performance di assoluto spessore, il siracusano di Melilli, a bordo della propria Osella PA2000 Peugeot, ha conquistato il piazzamento alle spalle del vincitore di giornata, Simone Faggioli (Norma M20 FC/3000), confermando l’ottimo stato di forma mostrato nelle ultime prove disputate sia in campo nazionale che in quello regionale.

Francesco Conticelli

Con un tempo complessivo di 5’07″66, Fazzino si è lasciato alle spalle di pochi secondi l’altro siciliano in gara nelle Dolomiti , il trapanese Francesco Conticelli, tornato sul podio di un round “Tricolore” a bordo della nuova Np01/3000.

CIVM: i risultati della 48° Alpe del Nevegal

Un doppio podio importante che tiene alto il morale in vista della meritata pausa estiva di metà stagione (il CIVM tornerà a gareggiare il 15 agosto con la 60° Svolte di Popoli). Scorrendo la classifica assoluta, in sesta piazza, troviamo inoltre il ragusano Franco Caruso, lontano dalle posizioni di vertice della classifica a causa di un set-up non ideale della propria Norma M20 FC/3000.

Nei gruppi e nelle classi, terzo gradino del podio per il favarese di Bergamo, Rosario Parrino, bravo a estrarre il massimo dalla propria Cupra Leon Competition, mentre l’altro siciliano, il messinese Antonino Torre (Renault Clio), si è piazzato nello stesso in 10° piazza e terzo di +1600. Domenica difficile per il catanese Antonino Fichera (Peugeot 106 S16), solo 19° di gruppo e 5° di classe 1600 nella E1 Italia.

Michele Puglisi

Slalom: Puglisi a podio nel “Tricolore”

Prosegue la rincorsa di Michele Puglisi verso il Campionato Italiano Slalom 2022. Nella prova di “Vulture Melfense”, il giarrese ha portato la propria Radical SR/1600 al secondo posto, alle spalle del vincitore della gara, Salvatore Venanzio, iscritto alla competizione con una vettura similare a quella del siciliano.

In top dieci anche l’altro siciliano iscritto alla gara, il saccense Antonino Di Matteo, nono a bordo di una gloria C8 1600. In classifica, Puglisi mantiene la leadership e “allunga” ulteriormente sul primo degli inseguitori, ovvero il molisano Fabio Emanuele, solo 6° a bordo della propria Osella Pa9/86 Alfa Romeo.

Le classifiche del 9° Trofeo Vulture Melfense