Tavano quarto in Gara 1 nel TCR Italy a Imola

Salvatore Tavano (León Competición)
Salvatore Tavano (León Competición)

“Il nostro potenziale oggi era quello. Qui a Imola soffriamo l’handicap peso più dei nostri avversari. Abbiamo fatto tutto ciò che potevamo. Speriamo in meglio domani, quando partirò un poco più avanti”. Dalle parole di Salvatore Tavano traspare in un certo senso la soddisfazione per essere riuscito a portare a casa ancora altri punti importanti che gli consentono di mantenere la leadership della classifica del TCR Italy con un buon margine.

A Imola il pilota della Scuderia del Girasole by CUPRA Racing, nonostante i 40 kg in più di peso da scontare ha concluso la prima delle due gare del weekend con un quarto posto. Dall’altro lato la vittoria dell’olandese Niels Langeveld, che alla vigilia di questo quinto dei sei appuntamenti della serie tricolore pagava 46 lunghezze nei confronti del siciliano, ha leggermente ridotto il gap tra i due. Ma in Gara 2 Tavano scatterà terzo (seconda fila), questa volta ben davanti a Langeveld.

Per la cronaca, al via Tavano ha subito recuperato due posizioni sfilando quarto. Ma l’uscita di pista di Ruben Volt alla curva del Tamburello ha immediatamente chiamato in causa la safety car. Due giri di neutralizzazione e poi la ripartenza, che ha visto il siracusano mantenere la stessa posizione controllando alle sue spalle la Honda di Mattias Vahtel.

Ancora una tornata e l’estone è riuscito ad infilarsi prima di finire fuori. Quindi una bandiera rossa e lo stop definitivo per l’incidente occorso alla Hyundai di Damiano Reduzzi, che ha consentito a Tavano di confermare la quarta posizione.

Domani la seconda delle due gare di 30 minuti più un giro prenderà il via alle 13.10, sempre con la diretta su ACI Sport TV (visibile sul canale 228 di Sky) ed il live streaming sui canali Facebook e YouTube del TCR Italy.