Minì, esordio positivo nei test di F3: subito il più veloce a Jerez

Gabriele Minì in azione nei test F3 a Jerez de la Frontera

Minì, primi chilometri in Formula 3 a Jerez de la Frontera

Esordio positivo di Gabriele Minì al volante della Dallara F3 del team HitechGP, squadra con cui ha già collaborato questo inverno in Formula Regional Asia. Nella tre giorni di test post-season a Jerez de la Frontera, in programma da oggi fino alla giornata di venerdì, il marinese della ARTGP ha preso confidenza con la vettura attualmente in uso in Formula 3, categoria “propedeutica” alla Formula 1, raccogliendo dati e riscontri importanti per quello che riguarda non solo il comportamento delle gomme, profondamente diverse rispetto a quelle a cui è abituato in Formula Regional Alpine, ma anche quello della monoposto, più potente e carica dal punto di vista aerodinamico.

Gabriele, dopo il miglior tempo assoluto di giornata fatto segnare questa mattina (1’30″499), al pomeriggio si è dedicato al lavoro con gomme usate e con alto carico di carburante, segnando il 26° crono più veloce (1’33″577), lontano circa 2″ dal “best” crono di Kaylen Frederick (ARTGP). Un inizio sicuramente incoraggiante che conferma la capacità del siciliano di adattarsi rapidamente alle “nuove” vetture.

Minì, infatti, è sempre riuscito a completare rapidamente il processo di conoscenza delle vetture, risultando veloce e competitivo fin dalle prime uscite in pista. E’ successo in Formula 4, nel 2020, in Formula Regional by Alpine, lo scorso anno, e adesso anche in Formula 3. Tra la mattina e il pomeriggio, il marinese ha completato 45 tornate.