Slalom: gli iscritti per la gara di “Custonaci”

Salvatore Arresta

Slalom: tutto pronto per la gara di “Custonaci”, oggi le verifiche

Sono 100 i piloti iscritti al 19° Città dei Marmi-Custonaci, competizione in programma questo week-end e valida, oltre che per il Campionato Siciliano, anche per la Coppa di Zona di specialità.

Lo scorso 18 settembre si sono chiuse le iscrizioni alla gara e ieri pomeriggio, il sodalizio organizzatore, la Kinisia, ha reso noto l’elenco dei piloti che si presenteranno alle verifiche tecniche e sportive in programma oggi dal primo pomeriggio a Custonaci.

Domani, a partire dalle 10.00 (non è prevista una “salita” di prova), scatterà la corsa vera e propria, con tre manche lungo il percorso che si snoda sulla comunale da Cornino a Custonaci.

Michele Poma (Radical Sr4/Suzuki) | Foto: Manuel Marino

Slalom Custonaci: i big rispondono presente

In vista del rush finale del Siciliano in programma tra settembre e ottobre, gran parte dei “big” hanno confermato al propria presenza nel trapanese.

Favorito alla vigilia l’attuale leader del Siciliano, il mazarese “Mimmo” Ingardia, in gara a Custonaci al volante dell’ormai fida Ghipard Suzuki/1150. A contendergli lo “scettro” di più veloce ci saranno i concittadini Salvatore Arresta (Gloria B5 Evo Suzuki/1150) e “Peppe” Giametta (Gloria B4 Suzuki/1150), oltre al saccense Antonino Di Matteo e al marsalese Claudio Bologna, entrambi iscritti alla competizione su Gloria C8.

Il primo, però, avrà a disposizione un motore Suzuki 1600, mentre il secondo un propulsore che porta la stessa “firma” ma di classe 1400. Pronti a dire la propria per il vertice anche il presidente-pilota della Trapani Corse, Nicolò Incammisa, l’ericino Michele Poma, entrambi su Radical SR4 Suzuki/1600, l’altro saccense Salvatore Catanzaro (Gloria B5 Suzuki/1150) e il giovane marsalese Elio Tumbarello (Arcobaleno Yamaha/1150).

Slalom Custonaci, gli iscritti